La Basilica Palladiana di Vicenza riapre dopo un restauro durato cinque anni con una mostra dal respiro internazionale.

“Raffaello verso Picasso - storie di volti, sguardi e figure”

La Basilica Palladiana, capolavoro architettonico di Andrea Palladio, riapre dopo cinque anni di restauro e si prepara ad ospitare la mostra di fama internazionaleRaffaello verso Picasso – storie di volti, sguardi e figure”.

 

 

 

La mostra aprirà al pubblico il 6 ottobre e resterà a Vicenza fino al 20 gennaio 2013, per poi spostarsi a Verona. Tre mesi e mezzo all’insegna del matrimonio fra la sublime architettura di Andrea Palladio e le opere pittoriche di artisti del calibro di Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Picasso e Manet.

 

 

 

Raffaello verso Picasso – storie di volti, sguardi e figure” è una mostra che, come sottolineato dal curatore Marco Goldin, privilegia le relazioni stilistiche tra pittori vissuti in epoche diverse, senza puntare su un percorso che segua semplicemente la successione dei secoli.

 

 

 

I turisti che si recheranno a Vicenza per visitare la mostra potranno approfittarne per ammirare, oltre alla restaurata Basilica Palladiana, opera emblematica dell’architettura di Andrea Palladio, anche il ricco patrimonio artistico e architettonico della città berica, come, ad esempio, il Teatro Olimpico, Villa Capra detta “La Rotonda” e le ville palladiane del vicentino e del Veneto.

 

 

 

Molte, infatti, sono le proposte di itinerari, sia per individuali che per gruppi, formulate dal Consorzio di promozione turistica Vicenza è.

 

 

 

http://www.visitpalladio.com/eventi/basilica-palladiana-restaurata-riaprira-ospitando-grande-mostra.html