L’Altace è un medicinale per via orale per curare le malattie cardiovascolari, in particolare l’Ipertensione e l’insufficienza cardiaca congestizia. Quasi un decennio fa, i chimici che lavorano...
postato da andea79 il 19/10/2010
Categoria: Salute e Benessere - tags: ipertensione

L’Altace è un medicinale per via orale per curare le malattie cardiovascolari, in particolare l’Ipertensione e l’insufficienza cardiaca congestizia. Quasi un decennio fa, i chimici che lavorano per la King Pharmaceuticals, una società farmaceutica americana con sede a Bristol, Tennessee, ha formulato per la prima volta l’Altace.

L’Altace è classificata dalla Food and Drug Administration come medicinale da vendersi esclusivamente dietro prescrizione medica. I pazienti devono avere una ricetta medica per poter acquistare il medicinale.

La prescrizione per l’Altace può essere compilata su Internet attraverso una farmacia online. Il medicinale vi verrà successivamente spedito a casa. Se state acquistando l’Altace da una farmacia online, assicuratevi che la società sia affidabile.

Il Ramipril è il principio attivo contenuto in ogni capsula di Altace. Il Ramipril è un composto medico sintetico con formula chimica C23H32N2O5, che essenzialmente significa che il Ramipril è un Acido Carbossilico ad alto contenuto di carbonio.

Ramipril: Inibitore dell’ACE

Il Ramipril agisce bloccando l’Enzima di Conversione dell’Angiotensina o ACE, un enzima riconosciuto responsabile della regolazione del flusso dei fluidi provenienti dal corpo. Quando l’ACE viene bloccato dal Ramipril, si evitano l’ipertensione e l’insufficienza cardiaca congestizia, due malattie cardiovascolari.

Sostanzialmente, il Ramipril riduce la quantità di un particolare enzima ACE, l’Angiotensina II, nel corpo. L’Angiotensina II è situata principalmente nei capillari dei polmoni. L’enzima causa un aumento della pressione sanguigna attraverso la stimolazione della proteina Gg presente nei muscoli che circondano i vasi sanguigni.

Quando l’Angiotensina II arriva nei muscoli che circondano i vasi sanguigni, essa provoca l’irrigidimento delle cellule dei muscoli, ostacolando la circolazione sanguigna. In questo caso, i vasi sanguigni si contraggono; diventano stretti, rendendo difficile la circolazione del sangue. Il risultato è un aumento della pressione sanguigna.


When Ramipril is taken, it causes the blood pressure to go down. Ramipril has a relaxing effect on the vascular smooth muscle cells. Quando si assume il Ramipril, la pressione sanguigna si abbassa. Il Ramipril ha un effetto rilassante sulle cellule dei muscoli lisci vascolari. Quando le cellule dei muscoli si rilassano, i vasi sanguigni si allargano, permettendo un maggior afflusso di sangue attraverso i vasi. Il cuore, quindi, non deve lavorare tanto per pompare sangue nelle varie parti del corpo.

Chi Può Assumere il Ramipril?

Alcuni tra i soggetti che hanno avuto un infarto possono essere curati con il Ramipril. Il Ramipril aiuta il cuore in modo che non debba lavorare molto per pompare sangue nel resto del corpo. In questo caso, il Ramipril è utilizzato in associazione ad un diuretico.


Anche i pazienti affetti da PVD o Malattia Vascolare Periferica possono beneficiare della somministrazione di Ramipril in dosi molto basse. La PVD è una patologia per cui un indurimento delle arterie causa una scarsa circolazione nelle mani e/o nei piedi.

Anche ai pazienti affetti da diabete si può prescrivere il Ramipril. In questo caso, il Ramipril è utilizzato per ridurre il rischio di attacchi cardiaci nei pazienti diabetici.

L’Altace è disponibile sottoforma di capsule. Le capsule di Altace sono di colore bianco e contengono il Ramipril in dosi da 1.25mg, 2.5mg, 5mg, e 10mg. La capsula porta il nome del produttore impresso su un lato e il dosaggio stampato sull’altro lato.

Ci sono dei pazienti a cui non dovrebbe essere somministrato l’Altace. I pazienti a cui si consiglia di non assumere l’Altace sono anziani, pazienti che assumono medicinali per l’ipertensione (in particolare medicinali diuretici), e pazienti con cirrosi epatica o il cui fegato funziona male.

L’Altace è simile ad altri medicinali per il fatto che chi lo assume può andare incontro a degli effetti collaterali. Fortunatamente, gli effetti collaterali sono di scarsa importanza e di breve durata. Questi effetti collaterali comprendono stati confusionali, agitazione, mal di testa, debolezza, stanchezza, vertigini, alterazione del gusto o dell’olfatto, e ansia.
.

Fonte: http://www.italiafarmacia.com/ipertensione/