Il motivo per cui molti hanno problemi a vendere è radicato in una innata tendenza umana ad essere avidi. Ad esempio, un investitore acquista azioni per 25€ per azione puntando i 30€ per vendere.
postato da domino75 il 18/12/2018
Categoria: Economia - tags: migliori azioni 2019 + recessione usa

Il motivo per cui molti hanno problemi a vendere è radicato in una innata tendenza umana ad essere avidi. Ad esempio, un investitore acquista azioni per 25€ per azione puntando i 30€ per vendere. Quello che succede dopo è fin troppo comune. Il titolo resiste per un paio di punti in più e raggiunge 32€, l'avidità continua a superare la razionalità e l'investitore mantiene il titolo in portafoglio. All'improvviso, il prezzo ritorna a 29€. L'investitore si ripropone di chiudere appena toccati i 30€. Sfortunatamente, questo non accade mai. Cedendo alle sue emozioni e frustrazioni, venderà a 23€, al di sotto del prezzo di acquisto iniziale.

Fonte: https://www.dominosolutions.it/news/vendere-le-azioni-in-portafoglio-gli-errori-comuni-da-evitare-810