Villaggi in Puglia, nel favoloso Salento, estate, sole e mare.
postato da Pucci1985 il 12/02/2020
Categoria: Turismo - tags: estate + puglia + vacanze
Mare,spiagge e vacanze estive

La Puglia precisamente nel Salento, fare il bagno nelle spiagge meno conosciute e la spesa nelle botteghe frequentate dalla gente del posto. Imparare a impastare le orecchiette e ballare la pizzica. Anche questo è trascorrere le vacanze nei villaggi in Puglia,la particolare formula di ospitalità che trasforma il turista in “abitante temporaneo” di un luogo. Camminare, senza fatica, in riva al mare. Meglio ancora se all’interno di aree protette o in luoghi particolarmente suggestivi. La Puglia custodisce dei paradisi assoluti dell’ Italia, mare cristallino, spiagge chilometriche, villaggi turistici, e tantissime tradizioni storiche tra le più belle del Mediterraneo. In' estate, ogni anno,  viene presa d'assalto da tantissimi turisti, che scelgono il mare, la spiaggia e tanto relax e divertimento nei villaggi. Il nostro viaggio ci porta nel cuore del Salento precisamente a Porto Cesareo.


Porto Cesareoè una cittadina della Puglia molto famosa per la bellezza delle sue coste ed anche per la sua frazione chiamata “Torre Lapillo”.


PORTO CESAREO – Piccola città ricca di tradizioni e di storia, dista pochi km da Lecce. Con le sue diverse attrazioni, è una meta molto ambita da diversi visitatori. È il luogo ideale infatti per chi vuole passare dei giorni in pieno relax e al mare. 

Porto Cesareo: le migliori attrazioni da visitare.


Porto Cesareo è formata da una serie di isolotti, importantissimi non solo per la loro bellezza, ma anche per la particolarità della sabbia. Questa infatti è bianchissima e formata da granelli molto fini. 

Tra le isole maggiori di Porto Cesareo si deve citare la cosiddetta “Isola dei Conigli”, chiamata anche “Isola Grande”. 

Una delle frazioni di questa cittadina si chiama “Torre Lapillo”, che si chiama così per la sua omonima torre, la più alta tra quelle presenti nel territorio, poiché svetta sulle altre con i suoi 17 metri di altezza. La torre viene chiamata anche “Torre di San Tommaso”.

Addirittura, alcune persone hanno definito questi due luoghi come “punte di Paradiso”. Se ci si chiede perché viene utilizzato proprio il termine “punta”, la risposta è semplice: tutte e due le località citate si trovano nel Salento, che viene considerato il cosiddetto “tacco dell’Italia”.Porto Cesareo, le altre attrazioniImportante è il centro storico, cuore del borgo e testimonianza storica di tutti i nobili che si sono succeduti al comando di questa città. I turisti potranno ammirare le sue piccole case, i vicoli stretti e scorgere, tra una costruzione e l’altra, degli scenari paesaggistici davvero meravigliosi. 

Senza nulla togliere alla bellezza dei vicoli antichi, rimane il fatto che sono numerosi i turisti che amano tuffarsi tra le onde oppure fare lunghe passeggiate di sera sul lungomare. Qui, presso le numerose calette, sono presenti anche delle grotte dove è possibile fare sub oppure snorkeling. Chi va a Porto Cesareo infatti, va per godersi il mare, le spiagge e il relax.






Fonte: https://villaggiestivi.com