I prezzi dell'oro è sceso a Londra il Lunedi mattina sotto 1.620 dollari, per terminare la sessione di New York a 1.621,90, perdendo $ 1.70 per oncia.Il prezzo di un'oncia d'argento scambiato...
postato da prezzo24 il 01/08/2012
Categoria: Finanza - tags: oro

I prezzi dell'oro è sceso a Londra il Lunedi mattina sotto 1.620 dollari, per terminare la sessione di New York a 1.621,90, perdendo $ 1.70 per oncia.

Il prezzo di un'oncia d'argento scambiato verso l'alto per aprire il mercato a New York e ha chiuso la giornata a 28,18 dollari positivo. La scorsa settimana, il prezzo dell'oro è aumentato del 2,5% ei prezzi d'argento del 1,7%.

La promessa di Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea, di fare "tutto il necessario" per salvare l'euro, può essere interpretato come la conferma che si sta stampando miliardi di euro per comprare debito sovrano che nessuno sembra voler e questo potrebbe essere il catalizzatore di cui hanno bisogno oro e argento per licenziare il tuo preventivo.

Draghi ha detto che avrebbe salvato l'euro ma non disse nulla di rafforzare l'euro, infatti ci sono molte banche che credono che l'unico modo per salvare la moneta unica sarebbe indebolimento. Quotazione oro in euro ha terminato la seduta di chiusura di ieri a 1.622 euro l'oncia.

Il prezzo dell'oro nel 2012 si è apprezzato fino ad oggi del 3,7%, ma 15,6% è sotto il loro picco nel mese di settembre 2011.

Fonte: http://www.quotazionioro.info