Si parla di prestiti personali senza reddito fisso quando si cerca del denaro in contanti e non si ha una busta paga da poter offrire come garanzia certa nei vari uffici di credito.
postato da Pixelseo01 il 22/06/2015
Categoria: Finanziamenti e Prestiti - tags: prestiti personali senza busta paga
prestito senza garanzie

Si parla di prestiti personali senza reddito fisso quando si cerca del denaro in contanti e non si ha una busta paga da poter offrire come garanzia certa nei vari uffici di credito. Senza liquidi non è difficile trovarsi oggi, quando si fatica ad arrivare a fine mese o si è già sommersi da bollette e mutui vari. Riuscire ad ottenere un prestito senza garanzia è possibile in alcuni istituti bancari, sia on line che off line, ovvero si può cercare in internet oppure bussare alla porta delle filiali.

 

Esistono dei prestiti ad personam che vengono concessi a chi ha urgente bisogno di una modesta somma di danaro e che non ha nessun garante al momento disponibile a sostituirsi in caso di mancato pagamento della rata. Queste somme di denaro possono coprire spese di varia natura. Esistono i così detti finanziamenti non finalizzati che in poche parole consistono nel ricevere del credito al consumo e non sono direttamente conducibili all’acquisto di un determinato bene o servizio.

La richiesta di tale prestito va fatta recandosi in banca o cliccando sui vari siti delle banche che sono anche online. Spesso si compila un semplice form ed è la stessa banca che ti contatta proponendoti l’offerta migliore per il tuo caso specifico. Alcuni potranno chiederti se hai una paga costante, se ogni mese riesci ad avere delle entrate almeno minime o se sei invece senza un reddito fisso, come lo sono in tanti oggi.

Il mondo del lavoro è mutato nel insicurezza totale e sono ormai molti coloro che si trovano a dover accettare piccoli lavoretti qua e la, forse un progetto importante ma che verrà ripagato a lavoro finito o addirittura senza paga fino a 60 o 90 giorni dopo l’avenuta consegna del progetto. Ecco allora che è inevitabile dover ricorrere ad un prestito per poter coprire l’acquisto di un elettrodomestico già tante volte rimandato oppure pagare la mensa ai figli o la rata universitaria o le spese mediche di un famigliare e simili necessità.

Come avere in poco tempo in mano 300, 400 o 1000 euro? Semplicemente chiedendo informazioni per ottenere questi piccoli prestiti di soldi. Il personale in banca saprà darvi le informazioni che state cercando perché ogni caso viene trattato in modo diverso. Ottenere un prestito così modesto non è impossibile. Chi ha dei buoni amici o parenti potrebbe pensare di rivolgersi prima a loro e così forse ottenere almeno una parte della somma voluta. Le banche ed altri istituti di credito propongono dei prestiti personali anche senza garante, cioè anche se non hai nessuna persona fisica o giuridica che potrebbe garantire per te.

Certo, offrire delle garanzie alla banca è in cambio ottenere un piccolo prestito è più facile e quindi se non si ha ne un reddito fisso ne una persona disposta a fare da garante, è saggio riflettere sulla somma del prestito che si desidera ottenere e scegliere molto bene come verrà impegnato questo prestito personale in tal modo il finanziamento non finalizzato dalla banca, verrà finalizzato da noi – conosceremo il suo utilizzo fino all’ultimo centesimo!

Fonte: http://prestitisenzabustapagaora.com/