Prestito poste italiane. Nuove offerte economiche per i clienti delle poste italiane e per i titolari di un conto postale.

Prestiti di Poste Italiane : le offerte

Quante volte ci si è lamentati del servizio delle poste italiane? Direi che almeno tutti una volta nella vita hanno avuto un disguido con questo ente italiano. Da qualche anno le P.I. si sono messe in gioco in internet offrendo dei prestiti online a cui tutti gli utenti si possono avvicinare. Tra questi prodotti finanziari il più gettonato è il Prestito BancoPosta. È un’offerta dedicata a tutti i titolari di ContoBancoPosta che hanno il desiderio di realizzare i propri progetti di vita più importanti in piena tranquillità. Importante da sapere è che le condizioni economiche applicate vengono differenziate in base all’importo richiesto da un cliente e si parla di prestiti fino a 10.000 € oppure prestito oltre i 10.000 €.

In linea generale il Prestito BancoPosta ha caratteristiche ben definite :

- Importo : da un minimo di 1.500 euro a un massimo di 30.000 euro;

- Durata del piano di ammortamento : da 12 ad 84 mesi;

- Istruttoria : è gratuita, senza spese aggiuntive;

- Modalità di erogazione del denaro : viene accredito direttamente sul proprio conto BancoPosta;

- Commissioni di incasso delle rate : sono gratuite;

- Invio di varie comunicazioni : gratuito;

- Assicurazione : è facoltativa. Viene imposto un 2,00% dell'importo erogato per prestiti con durata fino a 60 mesi, e il 3,65% dell'importo erogato per un prestito poste italiane strong> di durata oltre 60 mesi.

Altri due prestiti molto richiesti sono :

  1. Prontissimo BancoPosta = concessione di denaro per la realizzazione di piccoli progetti. È accessibile a tutti anche per chi non è titolare di un Conto BancoPosta.
  2. Quinto BancoPosta = è il prestito personale per i pensionati INPS e INPDAP.

Le poste italiane si sono messe a fare concorrenza alle banche, per incrementare la fiducia e l’affiliazione della propria clientela.