Questo è un altro dei tanti articoli sulle poltrone per anziani e sulla loro deducibilità fiscale piuttosto che sull’applicazione dell’Iva agevolata al 4%?

Questo è un altro dei tanti articoli sulle poltrone per anziani e sulla loro deducibilità fiscale piuttosto che sull’applicazione dell’Iva agevolata al 4%?

No. O meglio ho scritto di tanti articoli sui disabili e sull’IVA al 4% e su come fosse possibile solamente per alcuni modelli di poltrone relax e non su tutti e come, nello specifico potesse applicarsi solamente su quelle poltrone che sono dotate di alzapersona.

Tuttavia non ho mai affrontato nello specifico quali sono le condizioni in genere affinché posso acquistarsi, nel seno chi può acquistare una poltrona per anziani.

In merito a questo punto devo purtroppo evidenziare la solita lentezza e farraginosità nel sistema italiano in cui si rileva come sempre una mancanza di chiarezza e soprattutto una totale assenza di omogeneità.

In linea teorica, e come sancito dall’articolo 4 della legge 104, hanno diritto all’esenzione di IVA al 21% e quindi all’applicazione del cosiddetto regime agevolato, tutti coloro a cui è stato riconosciuto lo stato di disabilità.

Dunque, se ci si riferisce al Testo Unico delle Imposte sui Redditi (T.U.I.R.) è riportato espressamente che le condizioni affinché si possa acquistare una poltrona per anziani sono le seguenti (e devono essere presenti entrambe):

  • il richiedente – la persona a cui verrà intestata la fattura – deve essere riconosciuta disabile ai sensi dall’articolo 4 della legge 104
  • la poltrona per anziani deve essere riferibile a poltrone per inabili e minorati non deambulanti e apparecchi per il contenimento di fratture, ernie e per la correzione dei difetti della colonna vertebrale; e ancora deve trattarsi di mezzi dotati di sistema propulsivo.

Ma se poi si considera quanto riportato all’interno della GUIDAALLE AGEVOLAZIONI FISCALIPER I DISABILI le cose si complicano perché vengono anche introdotti altri concetti quali invalidità civile e di guerra senza specificare l’entità (percentuale o gradi a seconda che si parli del primo o del secondo) della disabilità a cui collegare la condizione di applicabilità della stessa.

Poltrone per anziani di Poltrone Italia

Specialisti nelle poltrone per anziani

Fonte: http://www.poltrone-italia.com/content/7-iva-agevolata-per-disabili-4