Dopo che è successa la stessa cosa in Europa (vedi il caso Canal+) DirecTV, pay tv americana, ha ridotto la programmazione di "n3D", canale televisivo 3D attivo 24 ore su 24. Però contrariamente a...
postato da Risparmiainrete il 29/06/2012
Categoria: Radio TV - tags: 3d + cinema + sharp + tecnologia + televisione
directv

Dopo che è successa la stessa cosa in Europa (vedi il caso Canal+) DirecTV, pay tv americana, ha ridotto la programmazione di "n3D", canale televisivo 3D attivo 24 ore su 24. Però contrariamente a quanto dichiarato dalle altre emittenti che hanno chiuso i canali 3D per mancanza di spettatori, DirectTV dichiara che il problema è una carenza di contenuti 3D.

Fonte: http://www.latv3d.it/2012/06/27/meno-3d-negli-usa/