Recensione del film di animazione Piovono polpette
postato da foscodelnero il 29/06/2011
Categoria: Cinema - tags: animazione + attori + attrici + comico + commedia + disney + film + film animazione + megamind + piovono polpette + pixar + trailer

Recensione del film di animazione Piovono polpette

 

 

Piovono polpette è un film di animazione uscito al cinema nel 2009, e che ha avuto un buon successo nel mondo, come anche in Italia.

Il genere, come ormai cosa tipica nell'animazione occidentale (ben altro è il discorso con gli anime) è la commedia umoristica, unita a uno spunto di genere fantastico.

Ecco in sintesi la trama di Piovono polpette (col titolo originale che probabilmente era molto migliore:  "Nuvoloso con possibilità di polpette"): Flint Lockwood è un giovane talentuoso, benchè un poco imbranato, in perfetto stile "scienziato pasticcione".

Un bel giorno egli inventa un apparecchio incredibile, che tramuta l'acqua in cibo... sfortunatamente, però, la macchina gli sfugge di mano, in tutti i sensi, fatto che comunque gli sarà propizio per conoscere Sam Sparks,giornalista come lui un po' imbranata e interessata alla scienza.

Piovono polpette non mi ha entusiasmato, per diversi motivi.

Intanto a livello estetico non brilla, specie se messo di fronte a prodotti più luccicanti come Megamind, Il regno di Ga’ Hoole, 9, Coraline e la porta magica.

Inoltre, il film è sì simpatico, ma non brillante, come ad esempio Happy feet o lo stesso Megamind.

Il mix tra commedia e storia sentimentale inoltre è piuttosto banale e inflazionato.

Insomma, a mio avviso a Piovono polpette non basta lo spunto della macchina fabbrica-cibo per assicurargli un posto d'onore tra i migliori film d'animazione degli ultimi anni.

Simpatica la citazione finale di Indipendence day.


 

Fonte della recensione del film di animazione Piovono polpette

Fonte: http://foscodelnero.blogspot.com/2011/06/piovono-polpette-phil-lord-chris-miller.html