Il nostro più alto piano di investimenti di sempre: l’AD e DG di Terna Luigi Ferraris annuncia investimenti nei prossimi cinque anni per 7,3 miliardi di euro
postato da pressreleaself il 27/03/2020
Categoria: Servizi - tags: luigi ferraris + terna

Terna sta realizzando una profonda trasformazione, ponendosi al centro della transizione energetica in atto come acceleratore chiave della stessa: l'AD e DG Luigi Ferraris lancia il Piano 2020-2024, il più alto di sempre.

Luigi Ferraris, AD Terna

Terna, il Piano 2020-2024: la presentazione dell'AD e DG Luigi Ferraris

Parla di "impegno globale" l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna Luigi Ferraris nel lanciare il Piano 2020-2024. È quello che il "mondo ci chiede per una progressiva decarbonizzazione, da realizzare il più rapidamente possibile". Questo, come spiega ancora l'AD, significa garantire efficienza in tutti i settori dell'energia: "In Italia il sistema elettrico sta attraversando un processo radicale di transizione. Da un modello centralizzato a un modello estremamente complesso, integrato e distribuito". In questo scenario le nuove tecnologie digitali giocano un ruolo fondamentale, in quanto permettono "di raccogliere informazioni a basso costo, di trasferire grandi flussi di dati e di immagazzinarli e analizzarli in modo efficace e tempestivo". La crescente penetrazione delle energie green apre dunque a importanti sfide per la gestione del sistema elettrico, con un impatto molto significativo sulle attività dell'operatore di reti di trasmissione (TSO): l'impatto delle rinnovabili sulla stabilità della rete e sull'adeguatezza del sistema, la distribuzione geografica delle rinnovabili e le loro caratteristiche tecniche e i cambiamenti climatici. Per affrontarle secondo Luigi Ferraris "tutti i principali attori del settore dell'energia dovranno lavorare, in modo sistemico e in stretto coordinamento tra loro, con l'obiettivo di mettere in atto immediatamente una serie di azioni per garantire l'adeguatezza, la qualità, l'efficienza e la sostenibilità del sistema".

Terna, l'AD e DG Luigi Ferraris: 7,3 miliardi di euro per lo sviluppo della rete elettrica

"Terna porterà avanti la sua missione, esercitando un ruolo guida per una transizione energetica sostenibile, facendo leva su innovazione, competenze e tecnologie distintive": sono questi i pilastri indicati dall'AD e DG Luigi Ferraris alla base del Piano 2020-2024. "Un impegno da 7,3 miliardi di euro che rappresenta un record di investimenti in linea con il Green New Deal e con la strategia nazionale per la decarbonizzazione e che si concretizza in ricadute importanti per lo sviluppo del territorio e nella generazione di ulteriore valore per i nostri azionisti" ha detto l'AD e DG di Terna. Si tratta di un aumento di circa il 20% rispetto al precedente Piano Strategico: "Con l'incremento della spesa e la valorizzazione delle nostre competenze core, sia in Italia che all'estero, puntiamo a raggiungere una crescita del margine operativo lordo superiore al 4% medio annuo nel periodo di piano". Luigi Ferraris ha infine ricordato "l'entusiasmo e la passione delle persone che lavorano in, e per, il Gruppo" sottolineando il loro valore nell'affrontare e vincere le sfide future: "Ci impegniamo perché Terna possa continuare a svolgere il ruolo fondamentale che le compete, da TSO, generando valore per tutti i nostri azionisti".

Fonte: https://www.adnkronos.com/soldi/economia/2020/03/10/ferraris-transizione-energetica-come-acceleratore-crescita_p2EM66bT09bxfIsNFkvLqM.html