La pet therapy per gli anziani, in particolare per gli over 65, comporta una serie di importanti benefici che non vanno sottovalutati. Infatti, grazie ad un amico a quattro zampe, l'anziano tende...

Pet Therapy anziani, i benefici per gli over 65

postato da landik il 30/11/2017
Categoria: Salute e Benessere - tags: casa di risposo + pet therapy + viterbo

La pet therapy per gli anziani, in particolare per gli over 65, comporta una serie di importanti benefici che non vanno sottovalutati. Infatti, grazie ad un amico a quattro zampe, l'anziano tende a contrastare la solitudine, a muoversi di più, ad avere una maggiore attenzione e a diminuire il senso di ansia. In particolar modo, la pet therapy andrebbe ad influire sulla riduzione e/o l'eliminazione della depressione, una delle malattie più comuni negli anziani, che spesso vengono lasciati soli tutto il giorno.

 

In Italia la pet therapy è stata riconosciuta come cura ufficiale dal Servizio Sanitario Nazionale, a seguito di un decreto del Consiglio dei Ministri del febbraio 2003, ma in altri paesi era già attiva da molto più tempo.

 

A livello emotivo, gli anziani trovano nel cucciolo adottato un essere di cui prendersi cura, che dipende da loro: ciò fa sentire il soggetto importante e responsabile, innescando un circolo virtuoso che lo incita ad essere più attivo. Un cane, un gatto o qualunque altro animale da compagnia richiede un certo tipo di impegno e in cambio le coccole sono assicurate: si viene così a creare un legame emotivo ed empatico per l'anziano, che vale molto più di una terapia a base di medicinali.

 

Hai bisogno di assistenza per un anziano? Se cerchi una casa di riposo vicino Viterbo, scopri la struttura ed i servizi di Villa Max.