trovare un momento per allenarsi all’interno di questa vita frenetica è molto complicato. Eppure esistono molte persone  la cui missione nella vita è dedicarsi totalmente allo sviluppo e...

Perché scegliere un integratore con Bulgarian Tribulus

trovare un momento per allenarsi all’interno di questa vita frenetica è molto complicato. Eppure esistono molte persone  la cui missione nella vita è dedicarsi totalmente allo sviluppo e mantenimento della loro condizione fisica. Stare sempre al massimo delle energie però è difficile, perché richiede uno sforzo sia fisico che mentale. Per questo moltissimi di questi atleti assumono vari tipi di sostanze che gli aiutano a mantenere perfomance sempre altissime. Questo è particolamente vero per i bodybuilder che devono continuamente esercitare e sviluppare la loro muscolatura; in questa categoria è comune l’assunzione di sostanze di tipo steroideo. Queste però hanno spesso degli effetti collaterali molto negativi. In questo articolo approfondiremo allora un tipo integratore sportivo che può rimpiazzare in toto gli steroidi o quantomeno riequilibrare il corpo dopo la loro assunzione. Si tratta degli integratori che vengono sintetizzati a partire dall’estratto di Bulgarian Tribulus.

 

Perché assumere integratori con il Bulgarian Tribulus?

 

Il bulgarian tribulus, come suggerisce il nome a chi mastica un po’ di inglese, viene direttamente dalle parti più incontaminate della Bulgaria. In questo senso ci si può assicurare di assumere un integratore con degli ingredienti totalmente naturali. Ma non è questo il suo solo vantaggio.

Come è noto solitamente gli steroidi arrestano la normale produzione di testosterone negli uomini provocando come conseguenza un rimpicciolimento dei testicoli.  Gli atleti tuttavia li assumono in quanto contribuiscono a velocizzare la sintesi proteica e quindi rendono più rapida la formazione di una muscolatura.

Anche il bulgarian tribulus riesce a fare ciò, uno dei suoi elementi, la protodioscina, contribuisce direttamente a migliorare la sintesi delle proteine allo stesso livello degli altri tipi di steroidi.

Questo non è il solo effetto benefico degli integratori a base di Bulgarian Tribulus; intervenendo sui livelli di testosterone essi riescono anche a migliorare la salute sessuale dell’individuo che gli assume.

 

Consigli su come assumere il Bulgarian Tribulus

 

Come tutti gli integratori anche quelli a base di Tribulus richiedono una assunzione proporzionata al peso. In generale la dose giornaliera consigliata è 10-15 milligrammi di prodotti per ogni chilo di peso. Questo significa che  un atleta che pesa 100 chili ne dovrà assumere massimo 1.5 grammi al giorno. Questi integratori vengono solitamente venduti in pratiche pastiglie e la dose di fatto si converte in 3-6 pillole di integratore al giorno.

Si consiglia di utilizzare il tribulus in cicli di 8 settimane di allenamento e poi effettuare una pausa di 2 settimana.  Si può ripetere questo ciclo tutte le volte che si vuole e che risulti necessario.

In alternativa si può pensare di utilizzare il tribulus principalmente per i suoi effetti di aumento del testosterone; in questo senso è particolarmente indicato nel caso si usino altri tipi di steroidi. Anche qui si può adottare la procedura descritta sopra, se un atleta ha problemi riguardo ai propri livelli di testosterone  può utilizzare il tribulus anche nel corso dei cicli degli altri steroidi.

In conclusione il bulgarian tribulus è un integratore molto interessante soprattutto per via della mancanza di effetti collaterali presenti in altri steroidi e per questo può risultare un modo molto efficace di aumentare la propria performance sportiva.