Un blog aziendale rafforza l'autorevolezza di un sito e del relativo marchio, favorisce il posizionamento sui motori di ricerca e trasmette competenza agli utenti.
postato da Quentin il 16/11/2016
Categoria: Intrattenimento - tags: blog aziendale + comunicazione aziendale + digital pr

Agenzie stampa Milano, Roma o in ogni altra parte d’Italia hanno dovuto, negli ultimi dieci anni o più, modificare la propria conformazione aziendale, acquisendo conoscenze sempre nuovo in ambito digital. Le pubbliche relazioni sono state fagocitate dalle digital Pr, social network, siti web, testate online hanno assunto un peso crescente, fino a diventare imprescindibili per l’immagine di un marchio d’impresa.

Il blog

Curare l’immagine in rete è un’attività di vitale importanza per un’azienda che voglia presentarsi sul web trasmettendo un’idea di forza, dinamicità e freschezza. Il sito web è la prima vetrina, l’estensione più immediata della realtà d’impresa, le pagine social rappresentano il canale diretto per sviluppare un rapporto bilaterale con i propri clienti effettivi e potenziali, il blog, invece, è spesso - erroneamente - considerato marginale, persino uno spreco di risorse. Ovviamente, le cose non stanno affatto così.

Branding e autorevolezza

Prima di tutto, il blog aziendale è una carta vincente da utilizzare per tratteggiare con incisività l’immagine aziendale. Il linguaggio scelto e le tematiche trattate permettono alla società di presentarsi negli spazi della rete con autorevolezza, trasmettendo un’immagine di solidità e consapevolezza.

Al di là della forma, il blog consente di stringere rapporti più stretti con il pubblico. Tutorial, guide, consigli dell’esperto, rubriche a tema proiettano un’idea di competenza e di affidabilità che non passa inosservata e che il pubblico utilizza per costruirsi un’opinione sull’azienda; e, se avete lavorato bene, l’opinione non potrà che essere positiva.

Fonte: http://www.agenziaufficiostampa.com/ufficio_stampa/