Il periodo che va da maggio a settembre è senza dubbio il migliore per fare scorta di pellet, approfittando dell’offerta prestagionale e risparmiando fino al 30%
postato da Minerva il 18/09/2020
Categoria: Finanza - tags: pellet

 

Milano, settembre 2020 – Sta per terminare il periodo in cui è più conveniente acquistare il pellet per l’inverno: infatti ci troviamo ancora nel pieno dell’offerta prestagionale, durante la quale i prezzi sono più bassi rispetto all’alta stagione poiché non subiscono le oscillazioni dovute a variabili imprevedibili legate alle condizioni metereologiche e all’andamento generale del mercato.

Il consiglio di approfittare dell’offerta prestagionale viene anche da parte dell’AIEL, l’Associazione Italiana Energie Agroforestali.


Quando si fa un acquisto di un materiale particolare come il pellet è bene rivolgersi esclusivamente a rivenditori specializzati e certificati. Pellet1 è da sempre un’azienda leader del settore che ha a cuore la sua clientela, per questo cerca sempre di offrirle il massimo in termini di qualità dei prodotti e di esperienza di vendita.


Tutti i prodotti di Pellet1, infatti, dal Silase al Biomac al Pellet1, possono vantare la certificazione EN Plus A1, obbligatoria in tutta Europa per garantire la miglior qualità di pellet per uso residenziale e con un residuo di cenere inferiore allo 0,3%.


Per quanto riguarda le tipologie di pagamento, Pellet1 accetta tutti i metodi tradizionali, dalla carta di credito al bonifico bancario, fino a Paypal e persino il pagamento con contrassegno alla consegna, che mette al riparo il cliente dalle truffe online. Inoltre, è possibile pagare anche a rate tramiteSoisy, un metodo di pagamento davvero facile e vantaggioso, che permette di avere un tasso personalizzato e zero spese extra restando comodamente a casa, tramite pc o smartphone, senza passare da alcuna banca.  


La spedizione della merce acquistata è sempre gratuita, e rispetto all’anno scorso Pellet1 ha ampliato la zona di consegna: oggi i prodotti vengono distribuiti in tutta Italia, ad eccezione al momento di Val d’Aosta, Sardegna e Sicilia. La comodità e l’agio dei clienti sono da sempre un punto fermo nella filosofia di Pellet1, che cerca di agevolarli il più possibile tramite – tra le altre cose – la consegna della merce nel luogo esatto indicato dall’acquirente, se accessibile con il transpallet elettrico, evitando di lasciare il prodotto a piano strada. 

 

Fonte: https://www.pellet1.com/it-IT/home-page.aspx