Paura per guasto su aereo Royal Brunei, atterraggio emergenza in Austria       Il 7 novembre momenti di paura per i passeggeri per un improvviso guasto all’aereo del volo BI004 della compagnia...

Paura per guasto su aereo Royal Brunei, atterraggio emergenza in Austria

giovanni d'agata

 

Paura per guasto su aereo Royal Brunei, atterraggio emergenza in Austria

 

 

 

Il 7 novembre momenti di paura per i passeggeri per un improvviso guasto all’aereo del volo BI004 della compagnia aerea Royal Brunei Airlines (RB) che, partito da Bandar Seri Begawan capitale dello stato del Brunei, e diretto a Londra, ha registrato un improvviso guasto sei ore dopo il decollo, obbligando il pilota a ad effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Vienna in Austria. La stessa RB ha riferito ai media che la situazione è stata spiegata dal pilota in inglese, suscitando manifestazioni di nervosismo e paura tra i passeggeri. "Il volo BI003 della Royal Brunei Airlines da Bandar Seri Begawan (BWN) a Londra Heathrow (LHR) il 7 novembre 2018 ha effettuato una deviazione di rotta atterrando in sicurezza all'aeroporto internazionale di Vienna. "RB è a conoscenza delle notizie che circolano attualmente su una perdita di olio segnalata e stiamo attualmente conducendo un'indagine approfondita per identificare la natura dell'incidente." I resoconti dei siti web di allerta dell'aviazione hanno segnalato una perdita d'olio dal motore Rolls-Royce Trent del Boeing 787 Dreamliner. Le informazioni ottenute dal sito Web FlightAware hanno mostrato che il volo BI003 è atterrato all'aeroporto internazionale di Vienna alle 6.37 (ora dell'Europa centrale). L'arrivo all'aeroporto di Londra Heathrow era previsto alle ore 06:50. Tutti i passeggeri sono stati riprenotati sui voli con altri vettori, lasciando Vienna in un secondo momento. Nel frattempo, la compagnia aerea ha anche annunciato la cancellazione del volo BI004 del 7 novembre da Londra a Bandar Seri Begawan, comunicando che i suoi passeggeri sono stati re-indirizzati su altre compagnie aeree.E' evidente, commenta Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” un volo veramente sfortunato. Sicuramente quella di mercoledì una giornata da dimenticare per i passeggeri del volo Royal Brunei Airlines.