Vacanze attive in Trentino a Vattaro e Romeno

Ossigenarsi nel Trentino

postato da saramoca il 20/11/2010
Categoria: Turismo - tags: vacanze a romeno + vacanze a vattaro

Eccoci qui, intrisi della pioggia autunnale, ci guardiamo allo specchio e vediamo un incarnato ben lontano da quel bel colore brunito che sfoggiavamo in agosto. La tentazione di svernare sul divano coccolati da un plaid è forte, ma - diamine! – non possiamo arrenderci così, non possiamo arrivare flosci e bianchicci a primavera. Su, dunque, approfittiamo dei weekend, dei ponti, delle vacanze di Natale per ritrovare un po' di forma fisica e di buonumore.

Il Trentino è la regione ideale per trovare risposte alla nostra voglia di scrollarci di dosso il torpore che ci assale.

Se organizziamo le vacanze a Vattaro, per esempio, abbiamo a disposizione ben 170 Km di percorsi ad anello di varia difficoltà. Qui possiamo praticare il nordic walking, scorrazzare con la mountain bike, fare escursioni a cavallo o, semplicemente, passeggiare. Oltre a una salutare attività fisica, qui possiamo seguire i vari Percorsi che l'altopiano della Vigolana propone: dei Sensi, dell'Acqua, della Storia dell'Arte, del Sacro e – slurp! – del Gusto.

Se in questi ultimi anni ci siamo appassionati di escursioni sulle ciaspole, non possiamo esimerci dal prenotare le vacanze a  Romeno, punto di partenza della celebre Ciaspolada della Val di Non, gara podistica su racchette da neve di circa 7 Km.

Ma non solo ciaspole a Romeno, non tutti sanno che in questa valle, negli anni Settanta, è stato praticato per la prima volta in Italia l'orienteering, che si può praticare a piedi, con la mountain bike e con gli sci di fondo. Per chi non lo conoscesse, spieghiamo che si tratta di uno sport nel quale l'atleta, munito di mappa e bussola, deve raggiungere, nella sequenza esatta e nel minor tempo possibile, una serie di punti del territorio.