Uno dei dipinti più famosi di Leonardo da Vinci è proprio "L'ultima cena" o Cenacolo, che si trova a Milano all'interno della Basilica di Santa Maria delle Grazie. Il capolavoro vinciano è...

Organizza la tua visita guidata Cenacolo, scopri come!

postato da chiarab il 28/12/2016
Categoria: Scuola - tags: visita guidata cenacolo

Uno dei dipinti più famosi di Leonardo da Vinci è proprio "L'ultima cena" o

Cenacolo, che si trova a Milano all'interno della Basilica di Santa Maria

delle Grazie.

Il capolavoro vinciano è sicuramente uno dei dipinti più famosi dell'era

rinascimentale ed è databile intorno alla fine del quindicesimo secolo. Il

dipinto è stato restaurato a partire dal 1977 e questa operazione durò più

di vent'anni, dando alla luce particolarità e curiosità del dipinto, come ad

esempio il buco di un chiodo trovato sulla testa di Cristo, utilizzato per

tracciare la prospettiva completa del dipinto. Dopo il restauro il dipinto si

trova in ottime condizioni ed è posizionato a fianco della Basilica, con un

ingresso a parte, proprio sulla sinistra della facciata. Il cenacolo è un

museo statale, e per visitarlo è necessario acquistare un biglietto

d'ingresso.

La visita guidata cenacolo è sicuramente una delle maggiori attrattive

della città di Milano, ed è possibile soltanto tramite prenotazione. La

durata totale della visita è di 90 minuti, in cui oltre ad ammirare il

dipinto, si potranno scoprire moltissimi aneddoti riguardanti il quadro,

come ad esempio la figura di Giuda, che rappresenta Ludovico il Moro,

con il quale Leonardo aveva un rapporto molto travagliato.

Le visite guidate cenacolo, dopo un'attenta analisi del dipinto,

proseguono con la visita della Basilica di Santa Maria delle Grazie,

diventata oggi Patrimonio dell'Umanità UNESCO. La Basilica divenne negli

anni del dominio sforzesco la "Chiesa degli Sforza", tantoché la famiglia

fece costruire un passaggio che conducesse al non distante Castello

Sforzesco.

Prenotare una visita guidata cenacolo è molto semplice, ma bisogna

procedere con largo anticipo, in quanto l'entrata è garantita a solo 25

persone per volta, e non tutti i giorni della settimana. Si rischia così di

arrivare troppo tardi e non trovare più posti liberi per effettuare la

prenotazione, soprattutto nei weekend e nelle festività. Non è possibile

acquistare biglietti d'ingresso in loco, quindi bisogna arrivare già muniti

di prenotazione.

Per arricchire la visita è presente anche un'audioguida che integra quello

che sarà il percorso abituale della visita all'interno della Basilica. La guida

non è gratuita, e si deve acquistare contestualmente alla prenotazione

del biglietto d'ingresso. Non è possibile acquistare la guida senza un

biglietto di prenotazione.

Le visite guidate cenacolo sono un'occasione per scoprire uno dei più

grandi dipinti del cinquecento, e con esso abbinare la visita di altri musei

e pinacoteche di Milano, per rendere ancora più interessante la giornata

museale.

Arrivare alla Basilica di Santa Maria delle Grazie è molto semplice, sia in

metropolitana, sia in tram. Le fermate Cadorna e Conciliazione non

distano molto, mentre i tram 16 e 18 hanno la fermata proprio antistante

la Basilica di Santa Maria delle Grazie.

Visitare la Basilica ed il bellissimo dipinto "L'ultima cena" è sicuramente

un evento da non perdere per chi ama l'arte e si trova a Milano come

turista. La prenotazione del posto è davvero molto semplice, per

riservarsi un posto ad un evento unico.