Le fiere a Bologna e Milano: un'occasione di lavoro per giovani aspiranti modelle e un grande business per le attività commerciali.
postato da kseolink il 27/01/2011
Categoria: Servizi - tags: agenzia hostess + agenzia modelle + hostess + modelle

Ogni anno si tengono in Italia un numero impressionante di mostre e fiere dei più svariati settori. Attorno ad ogni fiera si muovono tantissimi interessi, sia per le aziende che vi partecipano che per le attività commerciali della città in cui ha sede. In particolare, le fiere sono una grande occasione per le modelle che non sono ancora riuscite a sfondare nel mondo della moda e dello spettacolo; un’ottima occasione di guadagnare bene avendo comunque molto tempo a disposizione per effettuare i casting.

Le fiere hanno infatti una durata di pochi giorni, generalmente da 3 a 5 giorni, che può arrivare a massimo una o due settimane per quelle che sono aperte al pubblico, come ad esempio le mostre mercato. A queste fiere partecipano di solito migliaia di persone, considerando non solo gli espositori ma anche i loro clienti e, nei casi delle mostre mercato, tutte le persone interessate all’argomento della mostra. Fra le città che hanno dei poli espositivi importanti, sede di alcune delle fiere più rinomate al mondo, ci sono sicuramente Milano e Bologna.

Ecco quindi che l'importanza di questi eventi e la loro portata sono un'ottima occasione di business per le agenzie di modelle ed hostess a Bologna, nonché per le rinomate agenzie di hostess a Milano. Il gran numero di espositori presenti, nonché i tanti eventi e workshop organizzati, portano infatti ad una altissima richiesta di hostess per fiere e modelle immagine, in particolar modo di quelle hostess per fiera che hanno una notevole esperienza fieristica alle spalle.

In questo caso, il miglior modo per gli organizzatori dei workshop e per le aziende espositrici di accaparrarsi le hostess e le modelle con più esperienza è sicuramente quello di rivolgersi per tempo ad una agenzia a bologna, ad una agenzia di hostess a Milano, ad una agenzia di modelle o ad una agenzia promoter. In questo modo, potranno anche essere aiutati nella scelta del personale giusto in base alle loro esigenze e soprattutto delle strategie di marketing studiate per avere il maggior ritorno possibile dalla loro presenza alle fiere.

Fonte: http://www.showbizinc.it/