La qualità del made in Italy ed il valore educativo dei giochi continuano a rappresentare quella marcia in più che ha suscitato l’interesse di tutti, multinazionali comprese Norimberga, 01/02/2013...
postato da amariasisolar il 01/02/2013
Categoria: Servizi - tags: gamewood + sisolar energy + toy fair
giochi made in Italy

La qualità del made in Italy ed il valore educativo dei giochi continuano a rappresentare quella marcia in più che ha suscitato l’interesse di tutti, multinazionali comprese

Norimberga, 01/02/2013 - Siamo a metà dell'opera, qui a Norimberga e l’unicità dei giochi ad energia solare registra un successo in costante ascesa! Da un giorno all’altro, il numero di visitatori e di contatti è raddoppiato. Non solo piccoli distributori provenienti da ogni continente, anche le multinazionali hanno focalizzato la loro attenzione verso un prodotto innovativo, in linea con le tendenze green e con quei valori di una volta che stanno tornando in auge.

La semplicità del Gattino Soldino, un gatto – salvadanaio da costruire, dipingere e che una volta esposto al sole si anima, è capace di fermare il tempo e lasciare momenti indelebili di complicità tra genitori e figli, insegnando a questi ultimi l’importanza del risparmio. Valore educativo, questo, capace di superare di gran lunga prodotti all’avanguardia, che oltre ad estetica curata e design all’avanguardia non hanno nulla da offrire.

Restare nei ranghi del gioco individuale e spersonalizzante è quello che i giocattoli Gamewood vogliono evitare, attribuendo ad oggetti dalla particolare semplicità un significato prezioso, da custodire nel tempo.

“Iniziamo a raccogliere i frutti seminati durante un anno di duro lavoro di ricerca e sviluppo del brand. – queste le parole di Federico Cundari, development manager di Sisolar Energy, la nota “casa madre” siciliana – Siamo molto soddisfatti e orgogliosi di portare il made in Italy in giro per il mondo come simbolo di qualità”.

Alte le aspettative, supportate dal successo finora riscontrato, “crediamo fortemente che questa fiera possa rappresentare un punto di svolta per la distribuzione dei giocattoli Gamewood”, ha concluso Cundari.

E che dire di “Raggi di solidarietà”? L’azienda non dimentica di portare sempre con sé quella vocazione che la vede costantemente al fianco di tutti quei bambini meno fortunati, nello sforzo di garantire loro una sana crescita fisica e psichica. La partnership con la Fondazione Bambini in Emergenza fa sì che ogni giocattolo Gamewood acquistato riservi una quota da devolvere a favore della Fondazione, per realizzare la costruzione di un centro di accoglienza.

Rispetto per l’ambiente, armonia familiare e solidarietà sono i tre protagonisti dello stand Gamewood, qui a Norimberga, segno che l’eccellenza vera non conosce crisi e che per diventare realtà, le idee vincenti non hanno bisogno di molto: nascono veloci e diventano tangibili grazie al lavoro congiunto di quanti credono nel valore dei piccoli gesti quotidiani. 

Fonte: http://www.sisolar.it/blog/sisolar-energy-fa-len-plein-a-norimberga-i-giochi-gamewood-conquistano-il-favore-delle-multinazionali/