Mi metto nei panni di un italiano medio che deve comprare un'auto piccola per la famiglia. È già pieno di debiti. Ha difficoltà a tirare fine mese. Però ci sono gl'incentivi per rottamare la...

Non tutti possono permettersi l'acquisto di un auto anche con gli incentivi.......

postato da raffaele il 24/09/2009
Categoria: Economia - tags: economia + incentivo auto + risparmio + rottamazione
incentivi sull'auto

Mi metto nei panni di un italiano medio che deve comprare un'auto piccola per la famiglia. È già pieno di debiti. Ha difficoltà a tirare fine mese. Però ci sono gl'incentivi per rottamare la vecchia auto e comprare la nuova. Voliamo bassi: diciamo che per una vettura (vetturetta, macchinina) di 15.000 euro (oggi per un veicolo decente ne servono 30.000) c'è un bonus di 2.000 oppure 3.000 euro. Dipende dall'alimentazione della macchina e dagli sconti ulteriori della Casa e del concessionario. Sul groppone dell'italiano medio, restano 13.000 o 12.000 euro da tirar fuori. O subito o a rate. Con un

ennesimo finanziamento.

Mah... Io non so fino a che punto questi incentivi siano allettanti. A un poveretto non cambiano la vita. Nonostante le pubblicità delle Case. A un ricco fanno un baffo. Sicché sono favorevole agli incentivi per sempre, fissi, eterni. Però non potranno fare i miracoli.

Cosa ben diversa se le Case facessero auto da 5.000 euro o se i bonus del Governo salissero ad almeno 4.000 euro di base, più altri sconti per chi compra vetture a basso impatto ambientale.