Ritornano i Ministri Volontari di Scientology con l’attività di pulizia dell’ambiente. In occasione della No-Plastic bag Day, la giornata mondiale senza sacchetti di plastica che mira a eliminare...

No-Plastic bag Day-Volontari di Scientology all’attacco per raccogliere la plastica abbandonata.

Senigallia: Una giornata per sensibilizzare il pubblico sui danni della plastica. 

Ritornano i Ministri Volontari di Scientology con l’attività di pulizia dell’ambiente. In occasione della No-Plastic bag Day, la giornata mondiale senza sacchetti di plastica che mira a eliminare l’utilizzo delle buste monouso nel mondo, anche i volontari di Scientology hanno voluto dare un forte segno di civiltà, con il messaggio che qualcosa può essere fatto al riguardo; non solo da chi si occupa di leggi ma da ogni singolo cittadino che può fare qualcosa per l’ambiente. 

Nella serata di lunedì 15 settembre, tra gli scogli del porto a Senigallia, si son dedicati alla bonifica della plastica abbandonata o trasportata dalle onde, che trova “una nuova dimora” tra gli scogli del bellissimo litorale. Sacchetti di plastica, bottiglie, piatti, ecc.. rilasciano sostanze che inquinano le acque o arrivano al mare, magari trasportate da una bellissima giornata di sole e vento. 
Sicuramente, in confronto alle catastrofi di cui si sente parlare in altre zone del pianeta, dove la plastica sta invadendo spiagge e mari causando veramente un disastro ecologico, il nostro ambiente non è paragonabile. Ma dobbiamo renderci conto che la natura che noi inquiniamo costantemente, non ha bisogno dell’uomo per sopravvivere, mentre l’uomo si che ne ha della natura.
E proprio per questo, che i volontari in linea con il principio “Proteggi e migliora il tuo ambiente” tratto dalla La via della felicità, si impegnano in ogni modo a prendersi cura dell’ambiente. Lo fanno sia ripulendo volontariamente le zone nelle quali normalmente vengono abbandonati rifiuti sia sensibilizzando le persone a prendersi cura dell’ambiente che le circonda.


“L’uomo ha raggiunto la capacità potenziale di distruggere il pianeta. - scrisse L. Ron Hubbard ne La via della felicità - Ora deve essere portato al punto di essere in grado di salvarlo e di agire il farlo.”
Unisciti ai volontari!  Chiama lo 071 659373