Il fotovoltaico negli USA funziona, grazie al crowdfunding. Fenomeno ancora poco conosciuto in Italia, ma che sta suscitando sempre più interesse presso gli americani, il  crowdfunding è un...

Negli Stati Uniti l’energia fotovoltaica si finanzia in crowdfunding

postato da lupin terzo il 12/02/2013
Categoria: Animali e Natura - tags: crowdfunding + fotovoltaico + moduli fotovoltaici

Il fotovoltaico negli USA funziona, grazie al crowdfunding. Fenomeno ancora poco conosciuto in Italia, ma che sta suscitando sempre più interesse presso gli americani, il  crowdfunding è un processo collaborativo grazie al quale gruppi di persone investono il proprio denaro per finanziare iniziative, progetti o start up di privati o di organizzazioni.

Ed è proprio negli Stati Uniti che è nata Mosaic, una piattaforma online di crowdfunding dedicata al fotovoltaico, che consente a chi desidera installare in impianto fotovoltaico, ma non ha i fondi necessari, di trovare le risorse sul web e ripagare i finanziatori con gli interessi. In pratica il sito raccoglie in rete coloro che vogliono realizzare e installare impianti fotovoltaici, e chi desidera invece investire sulle energie rinnovabili.

La dinamica è semplice: l’utente può proporre la propria richiesta sul sito, raccogliere adesioni da parte di uno o più utenti, ed iniziare con l’installazione dell’impianto fotovoltaico presso la propria proprietà. Dal momento in cui i moduli fotovoltaici inizieranno a funzionare e produrre energia, il proprietario dell’impianto potrà restituire il prestito ai finanziatori con un interesse del 4,5% all’anno per 9 anni, grazie ai guadagni proveniente dalla vendita dell’energia prodotta in esubero.

Mosaic ha dichiarato che “in un anno hanno ricevuto 350.000 dollari di fondi per finanziare cinque centrali solari, con un investimento a tasso zero”. Questo tipo di  iniziative, continua Mosaic “dimostrano come il potere delle persone per facilitare il cambiamento sia sempre più visibile”. In totale, più di 700 mila investitori hanno messo a disposizione 1,1 milioni di dollari per finanziare 12 impianti fotovoltaici, e i manager prevedono di ottenere altri finanziamenti a breve.

L’investimento è sicuro, migliore dei Titoli di Stato, tanto che il progetto ha ricevuto un supporto economico anche dal Department of Energy, il Ministero dell’Energia Statunitense. Insomma, se si tiene conto che in sole 24 ore Mosaic è riuscita a far finanziare interamente un progetto da 313.000 dollari, con un investimento medio dai singoli utenti di 700, risulta evidente che sarà un progetto da non sottovalutare.