la distanza dal televisore 3D influisce tantissimo sull’affaticamento visivo, sia quando lo spettatore era troppo lontano sia da troppo vicino al televisore. I test condotti non hanno comunque...
postato da Risparmiainrete il 10/11/2012
Categoria: Tecnologia - tags: 3d + televisione + tv
irritazioni e malditesta

la distanza dal televisore 3D influisce tantissimo sull’affaticamento visivo, sia quando lo spettatore era troppo lontano sia da troppo vicino al televisore. I test condotti non hanno comunque rilevato differenza tra il 3D attivo e passivo. Il punto principale è che il cervello deve elaborare sia l’elaborazione del segnale 3D che regolare la distanza del contenuto.

Fonte: http://www.latv3d.it/2012/11/09/la-giusta-distanza-dal-televisore-3d-per-evitare-laffaticamento-degli-occhi/