ACRA e CCS Italia hanno dato vita ad una alleanza strategica! La Fondazione impegnata in progetti di sviluppo nei Paesi più poveri del mondo dal 1968 e l’associazione genovese, da sempre al...
postato da ccs italia onlus il 14/06/2012
Categoria: Italia - tags: acra + alleanza acra ccs + ccs + ccs italia + ccs italia onlus
ACRA CCS si alleano

ACRA e CCS Italia hanno dato vita ad una alleanza strategica!

La Fondazione impegnata in progetti di sviluppo nei Paesi più poveri del mondo dal 1968 e l’associazione genovese, da sempre al fianco dei bambini del sud del mondo con programmi di sostegno a distanza hanno deciso di unire le forze per essere ancora più efficaci nei nostri progetti e nelle comunità dove sono presenti.

 
L’alleanza tra CCS e ACRA è frutto di una precisa scelta strategica, perché consente all’Associazione e alla Fondazione di affrontare un futuro che, sarebbe miope negarlo, potrebbe rivelarsi più impegnativo della realtà che stiamo vivendo oggi. La crisi ha acuito e drammatizzato fame, analfabetismo, povertà e miseria, flagellando sia le zone rurali che le megalopoli dei Paesi del Sud del Mondo.


Per questi motivi e per aggiungere energia, forza ed efficacia ai nostri progetti ACRA e CCS hanno deciso di di stringere questa alleanza.


Tutti i sostenitori di ACRA e CCS rimangono sempre il motore propulsivo di tutte le attività, per garantire un futuro sereno e dignitoso a tutti i bambini che insieme sosteniamo, oggi, e soprattutto domani, perché se da noi la crisi è forte, le ripercussioni nei Paesi più poveri sono ben peggiori.


CCS ed Acra sono due realtà complementari che hanno iniziato a lavorare insieme a favore della giustizia sociale, dell’uguaglianza tra i popoli, con impegno e responsabilità nei confronti dei sostenitori e delle persone che vivono quotidianamente situazioni di povertà estrema.


Di fronte alla diffusa polverizzazione e frammentazione dell’universo del non profit, ACRA e CCS Italia vogliono cogliere invece l’opportunità che nasce dall’unire le forze, per accogliere e catalizzare nuove risorse e realtà che con noi condividono scelte e valori. Una sfida difficile a beneficio di chi, nel mondo, non ha proprio nulla.

Fonte: http://www.ccsit.org/ebone.php?app=ebone&eboneID=5eb85b6e94ae15a8fea175a2e1ed478b&mod=pages_details&chapter_id=&page_id=369&lng_code=ita