Articolo sui mutui online

Internet ha decisamente cambiato la nostra vita, influendo su molte azioni che prima esigevano che ci recassimo in qualche ufficio a chiedere informazioni e che ora possiamo tranquillamente svolgere da casa nostra.

Visionare un documento, leggere una legge, informarci sul costo di un prodotto o di un servizio, sono tutte attività che possiamo ora effettuare online.

Un'altra cosa che possiamo effettuare online è informarci sulla possibilità e sui costi dell'accensione dei mutui online, valutando le proposte delle varie banche e istituti di credito.

Difatti, online si trovano tutte le banche e tutte le loro offerte relative ai prestiti finalizzati all'acquisto di una casa. Anzi, è anche possibile calcolarsi da soli la rata che si andrà a pagare inserendo la somma prevista e il tempo di restituzione della stessa.

Questo tenendo conto del fatto che gli istituti di credito non concedono in mutuo più dell'80% (e questo ovviamente vale anche per i mutui online) del valore totale dell'immobile da acquistare, e quindi il restante 20% va versato in contanti al di fuori del mutuo.

La banca verserà poi il restante 80%, avvalendosi poi sul richiedente il mutuo per le rate convenute, fermo restando le garanzie usualmente richieste: l'ipoteca sulla casa e la presenza di un contratto a tempo indeterminato (o alternativamente la firma di un terzo come garante).

 

Fonte dell'articolo sui mutui online

Fonte: http://assicurazionimutuiprestiti.blogspot.com/2011/01/cercare-il-miglior-mutuo-utilizzando-la.html