Moto, belle, emozionanti e ben fatte. Cromate o meno , questi mezzi sono spesso al centro dei sogni degli italiani. Che le venerano. E se ne vantano.

Moto , vanità tra passato e presente

postato da saramoca il 08/03/2011
Categoria: Servizi - tags: pneumatici + pneumatici moto

Una immagine quasi storica: una vecchia officina corredata da macchie di olio ed un cartello, appoggiato sopra una torre di gomme con sopra scritto “vendite pneumatici moto”. Era così che apparivano spesso, nei paesi sperduti dell’entroterra italiano le officine di un tempo, quelle davanti le quali i ragazzi di paese si ritrovavano per pavoneggiarsi del mezzo comprato con tanti sacrifici e spesso l’aiuto di mamma e papà. Non è difficile vedere con gli occhi della mente giovani imbrillantinati con camice stirate e giacche di pelle.

Ora per ciò che concerne i gomme ed affini, o ci si rivolge a gommisti di fiducia, o basta davvero cercare in rete la parola “pneumatici”, aggiungendo magari un riferimento geografico e come niente è possibile raggiungere qualsiasi gommista presente sul territorio. Non bisogna prendere sottogamba la questione gomme quando si acquista o si possiede un mezzo, specialmente se si tratta di un ciclomotore.

Esso necessita infatti di manutenzione ed attenzione molto di più di una automobile in realtà. La stabilità di una due ruote infatti non potrà mai essere paragonata a quella di una vettura, e proprio per tal motivo, l’attenzione deve essere più alta. In quanto a vanità, i giovani di oggi, ma anche le persone più mature, quando si tratta di moto perdono la testa e non di rado si lasciano andare a veri e propri “pavoneggiamenti”. Perché la moto alla fine, non rappresenta solo un mezzo di locomozione ma un vero e proprio status symbol da esibire.