Un centro polifunzionale tra scienza, tecnologia, arte ed educazione sorgerà nella capitale russa entro il 2017.
postato da Andbeat il 05/06/2013
Categoria: Cultura e Società - tags: architettura + cultura + urbanistica

Un nuovo museo a Mosca. Con la firma del design italiano. Quello di Massimiliano e Doriana Fuksas, che hanno vinto il prestigioso concorso internazionale per la progettazione del "Moscow Polytechnic Museum and Educational Centre" di Mosca che dovrebbe sorgere entro il 2017.

    A distanza di tre secoli, dopo la stagione storica degli architetti italiani, quella in particolare di San Pietroburgo e di Bartolomeo Rastrelli, un architetto italiano torna a realizzare un'importante opera pubblica in Russia e nella capitale in particolare.     Sette, come le sette porte e le sette torri del Paradiso, sono gli elementi del nuovo Museo del Politecnico che sorgerà sulle Colline dei Passeri, un posto che ai tempi del comunismo si chiamava Colline Lenin e dove alla fine del “Maestro e Margherita” di Mikhail Bulgakov, uno dei romanzi più belli e significativi del Novecento, i due protagonisti - il Maestro e Margherita, appunto - decollano verso il cielo.

Fonte: http://ilforumdellemuse.forumfree.it/?t=66109610