Mercatino usato bambini: una soluzione economica ed ecologica per il caro bebè
postato da dory75 il 11/08/2012
Categoria: Utilità - tags: compravendita usato + mercatino usato bambini + usato

 

Comprare e vendere usato quando si hanno dei bambini può diventare una soluzione comoda e immediata per risolvere necessità economiche o far fronte a spese maggiori, dovute ad esempio all’attrezzatura per il nostro bambino, al vestiario, alle calzature che vanno cambiate e rinnovate spessissimo. Chi ha bambini piccoli lo sa: il guardaroba non è mai statico e a volte sembra di essere in un pozzo senza fondo da quanto spesso si apre il portafoglio per far fronte alle normali necessità di un bambino piccolo.

 

Il mercatino usato bambini, che normalmente è un  negozio evoluto che acquista e rivende oggetti usati dai privati, può risolvere molte delle nostre necessità: abbigliamento, calzature, accessori, giocattoli, libri, seggiolini auto, tricicli e biciclette, lettini, passeggini e culle e molto altro sono a nostra disposizione a prezzi incredibilmente bassi. Al tempo stesso, se abbiamo in casa oggetti che i nostri bambini non utilizzano più possiamo portarli al mercatino usato bambini e realizzare a breve denaro contante, grazie alla vendita.

 

Il mercatino usato bambini diventa così un nuovo punto di riferimento, in alcuni casi può trasformarsi in un luogo di incontro interessante per i genitori che lo frequentano perché spesso i gestori stessi organizzano piccoli eventi o feste a tema in cui le famiglie possono incontrarsi e scambiarsi consigli o idee sull’educazione, l’alimentazione, lo sviluppo dei bambini.

 

Il mercatino usato bambini è anche una soluzione ecologica al problema di sprechi e rifiuti che affligge le nostre città: se sappiamo mettere in circolo gli oggetti in buono stato con un gesto semplice e intelligente evitiamo inutili sprechi e diminuiamo sensibilmente i rifiuti prodotti dalla nostra famiglia, risparmiando al tempo stesso denaro prezioso.

 

Fonte: http://babybazar.it/