Consigli e considerazioni per chi desidera aprire un mercatino in franchising
postato da dory75 il 07/10/2011
Categoria: Economia - tags: alessandro giuliani + leotron + mercatino in franchising
franchising mercatino

Aprire un mercatino in franchising nel mondo dell’usato è una scelta professionale interessante che chiunque può fare se possiede tanta voglia di fare, un po’ di spirito imprenditoriale e una grande passione per gli oggetti e per le persone.

Siamo in molti ad essere così, anche se a volte dobbiamo scovare dentro di noi la sinergia tra questi aspetti. Sono caratteristiche molto importanti, nella gestione di un mercatino in franchising, ad esempio nel mondo dell’usato, perché in questo tipo di lavoro ci si deve relazionare con molte realtà: le persone che ci visitano per acquistare, i privati che desiderano vendere, il nostro franchisor, cioè la società che ci prende come affiliati, e poi i professionisti che ci agevolano nel lavoro di tutti i giorni.

La società Leotron gestisce i network di negozi dell’usato a insegna Mercatopoli e Baby Bazar, presenti il primo con centoventi negozi, il secondo con più di trenta. Tutti gli affiliati che si sono affidati a Leotron per aprire il loro mercatino in franchising si sono appoggiati all’esperienza di un gruppo, potendosi così concentrare sulla gestione e potendo contare sulla professionalità di chi conosce già il mercato.

Aprire un mercatino in franchising con un gruppo consolidato ha infatti notevoli vantaggi. Il sito del franchisor Leotron.com mette a disposizione alcune guide gratuite per comprendere costi e benefici di una scelta di questo tipo, mettendo gli interessati davanti all’opportunità che sicuramente rappresenta questa scelta e anche a tutti i servizi e i costi che comporta un contratto di affiliazione di questo tipo.

Fonte: http://www.alessandrogiuliani.it/index.php?id=663