Ultimo giorno di contrattazioni a Piazza Affari, prima del lungo weekend di festività Pasquali. La speranza (anche se è difficile) degli investitori è che oggi possa esserci uno slancio dopo la...

Mercati Finanziari turbati e guardinghi prima delle feste Pasquali

postato da serpentediterra il 14/04/2017
Categoria: Finanza - tags: borsa + finanza + trading
mercati finanziari

Ultimo giorno di contrattazioni a Piazza Affari, prima del lungo weekend di festività Pasquali. La speranza (anche se è difficile) degli investitori è che oggi possa esserci uno slancio dopo la seduta fiacca di ieri, quando la Borsa di Milano ha fatto peggio degli altri mercati europei.

Giornata negativa per i mercati finanziari

Vero è che la giornata è stata complessivamente negativa, anche a causa della partenza in rosso di wall Street. Il problema di ieri è stato ciò che ha detto Trump riguardo il "dollaro troppo forte". Il presidente ha anche velatamente sollecitato la Federal Reserve a mantenere bassi i tassi di interesse, in modo tale da non alimentare la sopravvalutazione del biglietto verde (guarda previsioni eur usd 2017). Frasi che ovviamente hanno inciso sul mercato, visto che poi ha prevalso la cautela sull'Euro/Dollaro, andato in chiusura con un lieve calo.

Anche le Borse vanno giù

Per quanto riguarda le Borse invece, ha tentannato Francoforte (-0,38%), ma anche Londra è andata in flessione (-0,29%). Sotto la parità Parigi (-0,59%) e malissimo Piazza Affari, dove il FTSE MIB ha chiuso con un pesante -1,16%. L'indice italiano si attesta su 19.774 punti in chiusura. Si tratta del quarto ribasso consecutivo. Il controvalore degli scambi è stato pari a 2,32 miliardi di euro.

A Piazza Affari s'è messo in evidenza il comparto Viaggi e intrattenimento, il cui settore ha fatto registrare un lusinghiero +1,45%. Tra i più negativi della lista di Milano, troviamo i comparti Chimico (-3,72%), Automotive (-2,32%) e Banche (-1,75%). Ricordiamo sempre il solito suggerimento: se volete fare trading, scegliete sempre il trading online miglior broker forex recensioni.

Tornando alla Borse, tra i titoli che hanno fatto registrare le migliori performance ci sono Yoox (+0,97%), Leonardo (+0,69%) e CNH Industrial (+0,64%). La maglia nera invece va a Fiat Chrysler, che ha terminato le contrattazioni con un pesante -3,73%.