L’esclusiva location del Conte di Cabrera Hotel Club (Località Maganuco, Strada Provinciale Pozzallo – Sampieri), che si affaccia sul mare della baia di Maganuco, ospita fino al 30 settembre la...
postato da inpress il 18/08/2011
Categoria: Cultura e Società - tags: arte contemporanea + mostre + salvatore fratantonio

 

L’esclusiva location del Conte di Cabrera Hotel Club (Località Maganuco, Strada Provinciale Pozzallo – Sampieri), che si affaccia sul mare della baia di Maganuco, ospita fino al 30 settembre la mostra di pittura “Memorie Mediterranee” (“Mémoires Méditerranée”) del maestro Salvatore Fratantonio.

La personale, allestita in permanenza nelle sale dell’albergo, propone circa cento opere dell’artista modicano, tra oli, grafiche e tecniche miste, realizzate dalla fine degli anni Novanta a oggi, che hanno per soggetto il mare e i paesaggi mediterranei. “Memorie Mediterranee”, inoltre, intende dar vita a una contaminazione creativa, fatta di assonanze e corrispondenze, tra le tele di Fratantonio e i versi poetici di Diego Guadagnino ed Enza Giurdanella, in un contesto da cui si può ammirare una delle marine più suggestive del litorale ibleo.

Salvatore Fratantonio (Modica, 1938) formatosi negli anni Sessanta nel laboratorio romano di Alberto Trevisan, approdò a Milano dove, stimolato dallo studio dei grandi artisti italiani (Morandi, Mafai, Tomea, Sironi, ecc.) e delle principali correnti dell’arte contemporanea, ha elaborato una propria tecnica e una propria originalità espressiva che ha poi arricchito e affinato negli anni. Da qualche tempo Fratantonio è tornato a vivere nella città natale, pur continuando a svolgere un’intensa attività artistica che lo vede protagonista con numerose mostre in tutta Italia.

Le mostra può essere visitata su appuntamento, telefonando al 333.3212919 oppure al 347.3586753. L’ingresso è gratuito.

 

Info e contatti

Cell. 333.3212919

Cell. 347.3586753

 

Fonte: http://www.hotelcabrera.it/it/component/content/article/13-news-a-offerte/55-memorie-mediterranee.html