MASSERIA: IL VALORE INESTIMABILE DELL’ANTICA DIMORA RURALE.
postato da irenem il 30/07/2018
Categoria: Agriturismi - tags: masseria + masseria otranto + masseria salento

Si avvicina il momento della vacanza ed avvertiamo sempre più il desiderio di allontanarci dalla frenesia della vita cittadina. Possiamo sentire nell’aria il profumo della bella stagione ed è quasi il momento di fare i bagagli per un viaggio sensoriale verso luoghi incantevoli, tra natura incontaminata, architettura rurale, arte, storia e prodotti locali.

La masseria, un’antica struttura tipica dell’Italia meridionale, particolarmente diffusa in Puglia e risalente al 1600 d.C., era un tempo una grande azienda agricola e dimora di contadini e latifondisti. Oggi, è considerata una delle mete più ambite dai turisti; un luogo ideale per trascorrere una vacanza a contatto con la natura, senza rinunciare alla comodità e al relax. Provvista di ampie camere matrimoniali e dotata di ogni comfort e servizi, la masseria in Salento è la struttura prediletta da moltissimi vacanzieri.

A lungo le masserie sono state abbandonate ed erose dai cambiamenti climatici, per essere recuperate negli ultimi decenni, mutando profondamente la propria natura rurale; ristrutturate e ripensate in chiave moderna, oggi vantano un valore inestimabile, al punto da essere le location più gettonate, protagoniste assolute di cerimonie nuziali, meeting formali ed alloggi di lusso.

Le antiche mura alte e fortificate abbracciano il maestoso giardino della corte agricola, le volte a stella esprimono la bellezza dell’antica architettura del luogo e tutto intorno si espande la natura campestre della macchia mediterranea.

La maestosità del paesaggio, la bellezza dell’architettura e i sapori genuini della terra convivono in questo luogo speciale, dove ogni singolo elemento lascia un segno indelebile nei nostri ricordi.

Fonte: http://www.masseriagiamarra.it/