Il disegno è la sincerità nell'arte. Non ci sono possibilità di imbrogliare. O è bello o è brutto. Salvador Dalì. E questi sono davvero molto belli… vedrete…
Maria Sciarnamei, o l’insostenibile leggerezza del disegnare

Il disegno è la sincerità nell'arte. Non ci sono possibilità di imbrogliare. O è bello o è brutto. Salvador Dalì. E questi sono davvero molto belli… vedrete…
Ho scoperto per caso i disegni di Maria Sciarnamei, non mi sono, quindi, potuta trattenere dal contattarla per sapere qualcosa di più di lei, delle sue idee, della sua storia, dei suoi pensieri e dei suoi sogni, perché volevo presentarvela e condividere con voi questa bellezza che appare su fogli incantati di carta di Fabriano dai colori e dai sapori antichi.
Quello che mi ha colpito subito è, sicuramente, la dimensione di leggerezza e di fiaba di un tratto giovane e fresco. Sapete poi, ormai, quanto io ami il mondo delle favole, quanto io sia capace di perdermici nelle domeniche invernali o nelle sere buie e solitarie.

Fonte: http://intervisteweb.blogspot.it/2014/01/maria-sciarnamei-o-linsostenibile.html