Alla Vital Dent di Rimini scopriamo che uno dei disturbi più comuni come il mal di testa può essere causato da un digrignamento dei denti errato. La tendenza a serrare e digrignare...

Alla Vital Dent di Rimini scopriamo che uno dei disturbi più comuni come il mal di testa può essere causato da un digrignamento dei denti errato. La tendenza a serrare e digrignare inconsapevolmente i denti si chiama Bruxismo. Questo meccanismo tende a verificarsi in particolare durante la notte, specificano alla Vital Dent di Rimini, ma anche durante il giorno ed è un meccanismo naturale e fisiologico che normalmente non comporta problemi.

Quando questa tendenza a digrignare i denti, precisano alla Vital Dent di Rimini, comporta un’eccessiva usura dello smalto, un affaticamento dell’articolazione temporo-mandibolare e un conseguente sovraccarico della cervicale, bisogna intervenire per evitare complicazioni. Questi fattori portano infatti spesso alla comparsa di mal di  testa, emicrania, male alle orecchie, vertigini e problemi di deglutizione.

Le cause del bruxismo, ci informano alla Vitaldent di Rimini, sono da ricondursi a malocclusioni naturali o dovute ad interventi come ad esempio le otturazioni. Spesso uno dei motivi più importanti e su cui il dentista non può porre rimedio, spiegano alla Vital Dent di Rimini, è riconducibile allo stress emotivo. In questo caso capita che sia proprio lo specialista ad accorgersi del disagio e a segnalarlo al paziente.

Vital Dent Rimini ci assicura che il bruxismo è un meccanismo su cui si può intervenire in modo rapido ed efficace. In base al caso presentato, si cura attraverso interventi di ricostruzione dentale per correggere i movimenti sbagliati e con l’applicazione notturna di un bite, un dispositivo mobile in resina che il dentista crea su misura e che va applicato all’arcata dentale superiore o inferiore.  Uno strumento molto utile che non impedisce il digrignamento ma previene l’usura dentale e permette un movimento corretto. In questo modo la muscolatura si rilassa e nella maggior parte dei casi scompaiono i disturbi relazionati, come il mal di testa.

Fonte: http://salutedentale.wordpress.com/2012/11/02/mal-di-testa-da-bruxismo-cose-e-come-si-interviene-secondo-la-vital-dent-di-rimini/