Le stufe a legna di MCZ sono all’avanguardia: maggior rendimento termico rispetto ai camini

Maggior calore con le stufe a legna di MCZ

postato da saramoca il 29/11/2010
Categoria: Tecnologia - tags: camini + tipologie di stufa a legna

I camini hanno una resa termica non ottimale, mentre tutte le tipologie di stufa a legna dell’azienda MCZ hanno, in percentuale e a parità di combustibile, un maggior rendimento termico.

La bassa resa termica del camino è dovuta al fatto che il calore viene emesso in bassa percentuale rispetto alla combustione effettuata e la maggior parte viene espulsa attraverso la canna fumaria.

Il rivestimento esterno del camino può essere vario e costoso e nello stesso tempo può rappresentare una piacevole parte dell’arredo dell’abitazione, ma per la sua funzionalità è da considerare anche la pulizia della fuliggine nella canna fumaria per evitarne la caduta nel braciere.

La stufa a legna di MCZ, in particolare la ‘Nadir’, 115.5 x 52 x 95.1 cm e peso di circa 140 kg, ha una struttura in acciaio verniciato di nero con telaio e vetro della porta curvi. Mentre il piano fuoco è in ghisa e il paralegna in acciaio.

Ha un rendimento del 85.30 %, una potenza termica del 8 KW/h e un volume riscaldabile di 197 m³.

Essendo un corpo termico interno al vano da riscaldare si ottiene la temperatura desiderata in minor tempo rispetto all’utilizzo di un semplice camino a legna.

Tuttavia, come logico, anche la stufa a legna necessita di una pulizia periodica dei vetri e della cenere residua.