Luigi Vassallo è un avvocato milanese abilitato alla professione di Procuratore Legale e al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e ad altre Giurisdizioni

Luigi Vassallo: iter professionale e formativo

postato da articolinews il 07/03/2018
Categoria: Servizi - tags: luigi vassallo

Luigi Vassallo, professionista e avvocato milanese attivo come docente esperto in materia di diritto ed economia aziendale, ha ricoperto numerosi incarichi in ambito forense e universitario.

Luigi Vassallo

Formazione ed esperienze di Luigi Vassallo nella docenza

Luigi Vassallo, classe 1957, si specializza in ambito giuridico conseguendo presso l'Università degli Studi di Milano la Laurea in Giurisprudenza nel 1984, con una tesi in Diritto Amministrativo. È a questi anni che risale la prima esperienza nell'insegnamento: nel 1982 è Docente di Diritto Pubblico per l'IREF - Istituto Regionale Lombardo di Formazione per l'Amministrazione Pubblica. L'esperienza si conclude nel 1988, anno in cui Luigi Vassallo si iscrive all'Ordine degli Avvocati di Milano ed inizia la propria carriera nell'ambito forense. Le competenze maturate nell'esercizio dell'attività forense lo portano nel 2001 a iniziare la collaborazione con l'Università di Pavia. Qui il professionista sarà attivo per oltre 15 anni, fino al 2016. In questo periodo, contemporaneamente all'attività di giudice e avvocato, insegna in numerosi master e corsi universitari. Collabora inizialmente con l'ateneo pavese come docente nelle lezioni seminariali di strategia e politica aziendale, incarico che manterrà sino al 2009, poi avrà la docenza nel corso "La normativa sugli aiuti di Stato alle imprese e alle aziende pubbliche"; nel corso di "Strategia e Politica Aziendale", e nel corso per dottorati di ricerca in economia aziendale. Docente nel Master di Diritto tributario d'impresa dell'Università Commerciale Luigi Bocconi, dal 2007 al 2008, Luigi Vassallo insegna oggi diritto ed economia aziendale sia all'istituto di Formazione Professionale "Fondazione Ikaros", sia (come volontario) presso l'Associazione Portofranco Milano Onlus per l'assistenza allo studio pomeridiano degli studenti delle scuole medie superiori.

Luigi Vassallo: le esperienze come giurista

La carriera di Luigi Vassallo nell'avvocatura ha inizio negli anni '80. Dopo aver conseguito la Laurea in Giurisprudenza (1984) e l'abilitazione alla professione di Procuratore Legale (1986), fa il suo esordio professionale come Giudice Tributario di primo grado della Commissione Tributaria Provinciale di Milano nel 1987, ruolo che manterrà nei 20 anni seguenti. Iscrittosi nel 1988 all'Ordine degli Avvocati di Milano, diventa l'anno successivo Vice Pretore presso la Pretura Circondariale di Milano. Attivo in questo incarico fino al 1995, è nominato nel frattempo consulente legale con patrocinio generale per il contenzioso e le problematiche di ordine giuridico della Regione Lombardia. Funzione che lascia nel 1997, quando assume la carica di Componente della Commissione statale di controllo sugli atti della Regione Lombardia. Nel corso del decennio successivo Luigi Vassallo, abilitato a partire dal 2000 al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e ad altre Giurisdizioni Superiori, ricopre il ruolo di Giudice Tributario di appello presso la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia (2007 - 2015), Giudice Tributario di appello applicato alla Commissione Tributaria Centrale (2008 - 2013) nonché di Legale patrocinatore delle procedure fallimentari e delle società in amministrazione controllata per il Tribunale di Milano (2001 - 2011). Presidente dell'Organismo di vigilanza della BRACCO RE - GRUPPO BRACCO S.p.A. e dell'Associazione Magistrati Tributari della Lombardia (2005 - 2009), si è distinto sia per l'attività di relatore in diversi convegni nazionali e internazionali, sia per l'impegno professionale profuso nell'ambito della ricerca. Autore di numerosi testi e monografie in materia di diritto ed economia, ha ricoperto la posizione di Componente del Centro Studi della Commissione Tributaria Provinciale di Milano dal 1993 al 1996, Consulente giuridico della Presidenza del Consiglio dei Ministri presso il Dipartimento delle Politiche europee tra il 2014 e il 2015, Direttore e Coordinatore scientifico della "Collana su argomenti giuridici ed economici comunitari" edita dalla Commissione europea.