LUCIO DIODATI “COSI’ FAN TUTTE”   Domenica 9 dicembre 2012, alle ore 18,30, presso il prezioso contenitore del Castello Imperiali di Francavilla Fontana (Brindisi), si inaugura la personale di...

LUCIO DIODATI... "COSI' FAN TUTTE" di anna scorsone alessandri

postato da anna scorsone il 05/12/2012
Categoria: Cultura e Società - tags: cultura
Lucio Diodati

LUCIO DIODATI “COSI’ FAN TUTTE”

 

Domenica 9 dicembre 2012, alle ore 18,30, presso il prezioso contenitore del Castello Imperiali di Francavilla Fontana (Brindisi), si inaugura la personale di pittura di Lucio Diodati. L’evento è organizzato da SAE (Salento Art Events), in collaborazione con la città di Francavilla Fontana, dagli assessorati alla cultura, turismo e spettacolo, e dalla Galleria Colorstudio Picardi.

Lucio Diodati il pittore delle donne, artista abruzzese riconosciuto da appassionati e collezionisti d’arte su scala internazionale ha all’attivo mostre in tutto il mondo.

Con il suo personalissimo modo di dipingere ed esprimersi dà vita  a creature limpide, poetiche, solari, buffe e ingenuamente maliziose.

La personale dal titolo “Così fan tutte…” è un tema che ruota attorno alle figure femminili. La sua visione è fortemente soggettiva e penetra all’interno dei visi, oltre gli sguardi, a scrutare una realtà di cui sembra prendersi giuoco: deliziose, colorate, un po’ ingenue e un po’ d’effetto; la galleria delle donne di Diodati; con stile favolistico, ironico e di forte presa narrativa.

Diodati ci consegna figure di donne cristallizzate in ironiche foto ricordo, che ridono e sussurrano, intorno ad una tavola imbandita, accomunate dallo stesso intimo desiderio e bisogno di essere guardate, comprese. I diversi pezzi che compongono le sue mostre, non sono che paesaggi narrativi di un unico tema: la rappresentazione della figura femminile. In un suggestivo palcoscenico artistico gruppi di donne dagli occhi imperscrutabili, fessure schiuse appena, per custodire piccoli segreti, prendono identificazione attraverso una tecnica pittorica che combina colori e forme in una raffinata esecuzione.

Anna Spatafora in un suo testo scrive… A leggere le storie che si narrano nelle splendide e coloratissime opere di Lucio Diodati ci si chiede il perché dei personaggi hanno sempre metà del viso in ombra, e come se facessero ombra l’un l’altro. Complicità?  Tacito consenso? Ciascuno di queste cose sono le opere di Diodati è dissipata nell’ironia da cui procede la sua pittura, ironia non morale che si insinua leggera tra i bronci e sorrisi, gentilezze e sorrisi di personaggi di altri tempi, eppure più che mai attuali…

Nel vernissage di domenica 9 dicembre, alle ore 18,30 nella Sala della Musica, si terrà una presentazione delle opere, a cura del noto Esperto d’Arte di Salerno Dott. Cesare Corbara. La serata sarà condotta dalla giornalista Claudia Turba e prevede intermezzi musicali a cura dell’Associazione Armonie, con la prestigiosa esibizione della flautista prof.ssa Palma di Gaetano.  Ad aprire il vernissage ci sarà un’opera di “video-arte” in omaggio al Maestro Diodati, realizzato da Antonella Zito, giovane ed emergente artista di Francavilla.

 

Evento: “Così fan tutte”

Sede: Castello Imperiali – Francavilla Fontana (Br)

Telefono: 349 7225465

Periodo: dal 9 al 23 dicembre 2012

                                                  Anna Scorsone Alessandri