a volte con il passare del tempo e con l'esposizione ad agenti esterni il luccicante colore dell'oro può perdere il caratteristico splendore
postato da leorepreziose il 02/01/2011
Categoria: Italia - tags: gioielli + gioielli in oro + oggetti in oro + oro

L' oro con il suo splendore da sempre esercita un fascino unico sulle persone che amano indossarlo o utilizzarlo in monili di arredamento, a volte con il passare del tempo e con l'esposizione ad agenti esterni il luccicante colore dell'oro può perdere il caratteristico splendore, nel caso che i nostri gioielli siano diventati opachi è consigliabile provvedere quanto prima in modo da poter riportarli al loro aspetto originale. Eè possibile acquistare prodotti preposti allo scopo per cifre contenute oltre a panni adatti per non graffiare la superfice dei gioielli e degli oggeti in oro. Per chi vuole rinunciare ad acquistare paste, creme o panni addirittura già imbevuti con prodotti adatti alla lucidatura del metallo giallo rimane la possibilità di utilizzare alcuni metodi casalinghi, come quello di bollire una decina di minuti gli oggetti in oro in un pentolino con un po di sapone da piatti o di marsiglia e strofinarli energicamente appena tolti dall'acqua, per poter utilizzare questo metodo è però necessario che neggli oggetti in oro non siano presenti pietre preziose o gemme che potrebbero essere danneggiate dalle temperature alte. Se si utilizzano prodotti acquistati per lucidare l'oro bisogna maneggiarli con attenzione poichè contengano agenti chimici che possano risultare tossici, l'utilizzo di questi prodotti solitamente porta a risultati più che soddisfacenti anche se già con il metodo casalingo dell'ebollizione si ottiene un buon risultato sempre però con la limitazione di non poter essere utilizzato con gioielli e oggetti in oro arricchiti con pietre. Oltre a provvedere alla rimessa a lucido dopo che il metallo ha perso il suo aspetto originale, è consigliabile adottare alcune buone abitudini per prevenire danneggiamenti, un consiglio è quello di non indossare gioielli in oro che siano a contatto tra loro per evitare che si danneggino tra di loro., un altro accorgimento è quello di non indossare anelli durante lavori manuali.soprattutto quando si maneggiano oggetti duri e saponi di vario genere.

Fonte: https://www.comproorotoscana.it