La crema liporestitutiva Lipoman, della linea GD, ridona elasticità e idratazione alla pelle delle mani quando sono screpolate.
Crema Idratante Mani

Le mani sono una parte del corpo tra le più esposte, sia nei mesi invernali che in quelli estivi. Spesso i fattori ambientali, come il vento, il freddo e la luce solare, ma anche il contatto con sostanze improprie e infiammatorie, agenti meccanici professionali, inducono stimoli stressogeni e reazioni cutanee. Ecco quindi l’insorgenza di dermatiti irritative da contatto, ragadi interdigitali, dismorfie, vasocostrizioni da freddo e vasodilatazioni da esposizione solare, tutte reazioni che vanno ad alterare la normale fisiologia cutanea delle mani. In questi casi è utile una “crema barriera” che protegga e ripristini le normali condizioni eudermiche, che apporti il giusto nutrimento vitaminico e proteico indispensabile per reintegrare la funzionalità fisiologica cutanea, che attenui gli arrossamenti, che renda la pelle elastica e idratata, che prevenga anche dall’invecchiamento da stress indipendentemente dall’età. In particolare è consigliabile una crema per le mani liporestitutiva a base di AntiCytoStressor (ACS). L'ACS è un attivo bioregolatore, estratto dalla radice essiccata di Kremeria Triandra (o Retania peruviana), che contribuisce alla normalizzazione della fisiologia e della morfologia della cute, vantando, inoltre, proprietà lenitive e antibatteriche. Per il benessere alla pelle delle mani, è consigliabile applicare la crema quotidianamente mattina e sera, o nel momento di bisogno, con un massaggio. In questo modo le mani saranno perfettamente idratate e protette, anche dai segni dell’invecchiamento, sia durante l’estate che, soprattutto, durante l’inverno. Sempre.

Fonte: http://www.gditalia.biz/