Lenovo ha annunciato il ritiro di un notebook molto costoso in Brasile. Le batterie potrebbero surriscaldarsi, presentando un rischio di incendio e ustioni per i clienti. Il ThinkPad X1 Carbon di...

Lenovo richiama notebook a rischio surriscaldamento della batteria

giovanni d'agata

Lenovo ha annunciato il ritiro di un notebook molto costoso in Brasile. Le batterie potrebbero surriscaldarsi, presentando un rischio di incendio e ustioni per i clienti. Il ThinkPad X1 Carbon di quinta generazione, lanciato nel 2017 in Brasile, è il dispositivo interessato dal richiamo. Lenovo comunica che è dovuto ad "un errore nel processo di produzione che gli ingegneri hanno già corretto" che rende il dispositivo surriscaldato a causa di una vite allentata sulla batteria. Il produttore invita gli utenti del notebook a interrompere immediatamente l'utilizzo del dispositivo. La società, inoltre, chiede che i dispositivi vengano portati ad un centro assistenza per la rimozione della vite allentata. Per scoprire se il tuo notebook fa parte del richiamo, guarda le etichette sotto il notebook. I dispositivi interessato sono i "5th Generation Lenovo ThinkPad X1 Carbon" 20HQ, 20HR, 20K3 e 20K4 prodotti tra il dicembre 2016 e l'ottobre 2017. È inoltre possibile inserire il numero di serie della macchina sul sito Lenovo per verificare se si tratta di un apparecchio di quegli colpiti da richiamo. Lenovo chiede agli utenti interessati di contattare il servizio clienti al numero 0800 701 4815 dal lunedì al venerdì tra le 8:00 e le 18:00. La notizia, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stata data dalla Lenovo, all'interno di una nota pubblica ufficiale. Fino a quando non si disporrà della batteria sostitutiva i consumatori dovrebbero utilizzare i propri computer portatili collegandoli solo ed esclusivamente alla presa elettrica.

Di seguito, dopo il nostro comunicato, la nota di precisazione e chiarimenti inoltrataci dall'ufficio stampa della Lenovo Italia sul richiamo in questione che riteniamo utile pubblicare per opportuna conoscenza della platea dei consumatori ed utenti:

"La batteria potrebbe essere soggetta a surriscaldamenti, con potenziale rischio di incendio ma non sono state riportate esplosioni e nemmeno incendi.

Dichiarazione di Lenovo sul richiamo di ThinkPad X1 Carbon:

In collaborazione con la U.S. Consumer Product Safety Commission (CPSC), Lenovo sta mettendo in atto un’azione di richiamo volontaria di un lotto di laptop ThinkPad X1 Carbon di quinta generazione prodotti fra dicembre 2016 e ottobre 2017. Lenovo ha valutato che un numero limitato di macchine possa contenere una vite non correttamente avvitata che potrebbe danneggiare la batteria causando surriscaldamenti, con un potenziale rischio di incendio.

 

Nell’interesse della sicurezza dei propri clienti, con effetto immediato, Lenovo offre verifiche gratuite su tutti i laptop ThinkPad X1 Carbon interessati, prodotti tra le date indicate sopra.

 

I dettagli del richiamo sui ThinkPad X1 Carbon di quinta generazione sono disponibili qui: https://support.lenovo.com/X1C_5GEN_RECALL

Comunicato U.S. Consumer Product Safety Commission: https://www.cpsc.gov/Recalls/2018/Lenovo-Recalls-ThinkPad-Laptops-Due-to-Fire-Hazard

 

La sicurezza dei clienti è la nostra priorità. Siamo spiacenti per qualsiasi inconveniente che questa azione di richiamo possa causare."