Oggi si parla molto di magia e sono tantissimi gli esperti del settore che offrono i loro servizi per tutti quelli che hanno bisogno di conoscere il proprio destino riguardo il lavoro, la fortuna,...

Legamenti d'amore e magia rossa: a cosa servono

postato da stefaniagu il 05/02/2013
Categoria: Utilità - tags: legamenti d amore + magia rossa

Oggi si parla molto di magia e sono tantissimi gli esperti del settore che offrono i loro servizi per tutti quelli che hanno bisogno di conoscere il proprio destino riguardo il lavoro, la fortuna, il lavoro, la salute e l' amore.

Proprio riguardo quest'ultimo aspetto (l' amore), esistono i cosiddetti legamenti d' amore, ossia dei rituali di magia rossa, capaci di legare a noi la persona amata.

Chi ha bisogno di avere il meglio da questo affascinante ed oscuro mando della magia, è sempre più portato a ricercare, soprattutto sul web, i più famosi " maghi" che operano in tal campo da molto tempo e principalmente con professionalità e serietà.

Sempre secondo i numerosi esperti del settore, esistono diversi rituali legati ai legamenti d' amore: quelli indissolubili, fatti con il limone, con sangue mestruale, su foto, etc., che non presentano alcun effetto collaterale e sembrano davvero funzionare anche per risolvere le situazioni sentimentali più complicate.

Prima di procedere a questa sorta di rituali e, soprattutto, decidere se sia opportuno o meno ricorrervi, è importante effettuare un' accurata analisi della situazione del soggetto, che viene sempre svolta dalla persona competente a cui ci si rivolge.

Chi vi ricorre, lo fa per le più svariate motivazioni, come far riavvicinare il partner che si è allontanato, rinvigorire un rapporto d' amore, far scoccare la molla del desiderio, superare la timidezza o qualsiasi altro tipo di inibizione nei confronti della persona amata.

Si tratta di un aspetto della magia rossa, molto utilizzata anche quando si desidera ottenere qualcosa di concreto, come maggiori entrate di denaro provenienti dal lavoro, sbloccare pagamenti in ritardo e così via.

In tal caso ci si ritrova non in una esigenza di tipo sentimentale, ma di possesso, ossia il desiderio forte di ottenere quella determinata cosa, a cui non è possibile arrivare percorrendo strade differenti.

www.vincenzofumarola.com