L’Associazione internazionale no-profit con sede a Bruxelles presenta al salone del biologico nuovi strumenti per aiutare a tutelarsi dal greenwashing, mentre domenica 10 settembre invita alle...

Le indicazioni di NATRUE per riconoscere la vera cosmesi green a SANA 2017 #labelyoucantrust

postato da pragmatika il 30/08/2017
Categoria: Eventi - tags: cosmesibio + natrue + naturale + sana
Natrue- Mrs. Francesca Morgante e Dr. Mark Smith

L’Associazione internazionale no-profit con sede a Bruxelles presenta al salone del biologico nuovi strumenti per aiutare a tutelarsi dal greenwashing, mentre domenica 10 settembre invita alle ore 13.30 all’ultima tappa italiana del “10th Anniversary on tour”.

 

Bruxelles, agosto 2017 – La cosmesi green è in grande crescita, parallelamente aumenta anche il greenwashing, la tendenza a spacciare per naturale e bio quello che in realtà non lo è. Questo è possibile perché manca una legislazione specifica per l’utilizzo dei termini naturale e biologico in ambito cosmetico.

 

Durante SANA 2017, NATRUE presenta nuovi strumenti di comunicazione realizzati per aiutare i consumatori a difendersi da questo fenomeno sempre più dilagante. Sarà mostrato in anteprima il nuovo video in italiano che spiega con semplicità e in chiave moderna come riconoscere i prodotti veramente naturali, biologici e certificati. Inoltre il video puntualizza come sia fondamentale che NATRUE sia presente e attiva a Bruxelles, centro dei processi decisionali, a tutela della vera cosmesi naturale.

 

All’interno dell’area espositiva (Pad. 22 – Stand  A77/B78)  i visitatori potranno lasciare i propri messaggi su una parete-lavagna e sotto l’hashtag #labelyoucantrust commentare live sui social network la loro esperienza allo stand dell’Associazione.

 

Consumatori come Emma, la protagonista del nostro video, vogliono che i prodotti che acquistano siano naturali e bio ma sanno che alcuni potrebbero non esserlo veramente, il marchio NATRUE offre una garanzia di naturalità in maniera chiara e trasparente”, ha dichiarato Francesca Morgante, Label e Communication Manager NATRUE.

 

Lo standard NATRUE, scelto da oltre 5.000 prodotti, 230 brand in 30 nazioni, è un marchio di garanzianato per offrire ai consumatori la possibilità di scegliere la vera bio-beauty. Tre i livelli di certificazione NATRUE: Cosmetici naturali, Cosmetici naturali con componenti biologiche (percentuale biologica almeno al 70%) e Cosmetici biologici (percentuale biologica almeno il 95%). Inoltre, il processo di certificazione è svolto da organismi terzi e indipendenti che verificano la conformità dei prodotti allo standard.

 

Nello spazio condiviso con i soci Weleda e Naturativ, che presenteranno le loro novità di prodotto, NATRUE farà quindi il punto sull’andamento della cosmesi bio, naturale e certificata proprio nell’anno del decimo anniversario che verrà festeggiato domenica 10 settembre alle ore 13.30 nello stand con tutte le aziende e i partner. Sana è stata scelta, infatti, come ultima tappa italiana del “10th Anniversary on tour” che vede l’associazione impegnata fino a dicembre in attività promozionali in tutte le principale manifestazioni di settore.

 

“Da Sana a fine anno, NATRUE sarà impegnata a rispondere a una serie di sfide prima tra tutte quella legata alla nuova norma ISO 16128, che vede la seconda parte relativa ai criteri della cosmesi green in pubblicazione in autunno. Questa norma, a differenza degli standard privati, prevede addirittura la possibilità di utilizzare OGM e ingredienti di origine sintetica, mettendo così non solo a rischio la fiducia dei consumatori rispetto ai prodotti naturali e bio ma pregiudicando anche gli importanti traguardi conquistati dal settore” conclude Mark Smith, Direttore Generale di NATRUE