I programmi delle manifestazioni cominciano alla fine di novembre e prevedono iniziative fino ai giorni precedenti alla natività

La tradizione dei mercatini di Natale in Italia

Quest’anno c’è una possibilità in più per affrontare il periodo che viene subito prima di Natale e tutta la preparazione del periodo di festa. Cercate su sul web le parole “mercatini di Natale al lago di Garda” o “mercatini di Natale di Rovereto” e scoprirete una prospettiva nuova per affrontare quei giorni. Negli ultimi anni infatti, anche nel nostro Paese si sta diffondendo una tradizione che è già diffusa da secoli nell’Europa del nord. I mercatini di Natale nascono per permettere agli abitanti dei villaggi nel medioevo di fare scorta di vivande per i periodi successivi e per dare l’occasione agli artisti di esporre le proprie opere. Ai nostri giorni sono un’occasione unica per comprare dei regali di natale originali e per vivere momenti unici in luoghi suggestivi.

Invece di passare i giorni prima di Natale a correre per la vostra città affrontando il traffico, a cercare parcheggio e affrontare le lunghe file nei negozi delle strade del centro della vostra città potete decidere di comprare i regali passando un paio di giorni nelle splendide valle trentine. I programmi delle manifestazioni cominciano alla fine di novembre e prevedono iniziative fino ai giorni precedenti alla natività con concerti, balli, mostre ed esposizioni legate alle tradizioni locali. I doni di Natale per i vostri familiari vi aspettano. Potrete scegliere tra i migliori prodotti dell’artigianato locale e approfittarne per portarvi a casa decorazioni per la vostra casa che non troverete in altri posti. Come se non bastasse avrete l’occasione di immergervi nella cucina locale. Potrete assaggiare i dolci, i salumi e i formaggi locali come, naturalmente, i vini e le grappe.