Centri estetici: al loro interno è possibile usufruire di tanti servizi utili alle donne ed al loro desiderio di restare belle: un desiderio eterno, e per questo sempre richiesto nonostante i...
postato da stefanobeck il 08/02/2011
Categoria: Salute e Benessere - tags: benessere + decorazione + donne + makeup + manicure + nail art + salute + unghie
Macchina decorazione unghie 2011

I centri estetici (o saloni di bellezza) vanno aumentando a prescindere dalla situazione economica attuale. Al loro interno è possibile usufruire di tanti servizi utili alle donne ed al loro desiderio di restare belle: un desiderio eterno, e per questo sempre richiesto nonostante i periodi bui dell'economia.

Tra i tanti servizi che vengono offerti troviamo la manicure, un trattamento di bellezza che comprende la limatura, la modellazione delle unghie, il massaggio delle mani e l' applicazione dello smalto per le unghie.

D'altronde, le mani sono l'espressione della personalità, comunicano le insicurezze, i sentimenti e lo stile. Proprio per questo hanno bisogno di particolari cure e attenzioni.

Secondo http://www.truccarmi.it l'arte del trattamento delle unghie si stà evolvendo anche grazie alla tecnologia che permette nuove applicazioni nel campo della manicure delle unghie E' possibile infatti scegliere tra unghie artificiali, gel artificiale, intricati disegni da dipingere sulle unghie, immagini di abbellimento o strutture in porcellana o in plastica da applicare sulle unghie (la cosiddetta manicure 3d dal Giappone).

Le donne hanno iniziato a colorare le proprie unghie già nell'antichità. Gli egiziani tinteggiavano le unghie con una pasta a base di hennè ed era diffuso fra le donne quanto fra gli uomini il ricorso a lacche e smalti speciali per ricoprire di colori e disegni la superficie delle unghie, con un valore altamente simbolico in quanto poteva evocare anche l’appartenenza ad un determinato ceto sociale.

Col passare dei secoli la cultura si evolve e la manicure diventa sempre più ricercata, rappresentando l’attenzione per il dettaglio ed esprimendo il desiderio di valorizzazione della bellezza di ogni donna.

Ed eccoci giunti ai nostri giorni con l’inizio di una vera rivoluzione nella manicure: nuove tecniche, nuove idee, per risultati sempre più espressivi, audaci o sobri, ma sicuramente personalizzabili. E' la nascita della vera e propria nail-art: se fino a ieri la tecnica consisteva in una buona preparazione dell’unghia, con limatura ed eliminazione delle pellicine, la stesura di una base e poi l’applicazione dello smalto colorato, oggi, direttamente dagli USA, si diffondono nuove tecniche grazie alle quali è possibile ricostruire un’unghia artificiale al di sopra di quella naturale, servendosi di gel o di polveri acriliche. La ricostruzione delle unghie rappresenta il trampolino di lancio per la fantasia dei nail designers, che possono ora con più libertà osare accostamenti di colori e forme, per creazioni sempre nuove ed originali.

Si è arrivati al punto che chiunque può, a casa propria, grazie alla moderna tecnologia, effettuare una decorazione digitale per unghie, grazie ad una vera e propria stampante, dotata di un piccolo software che consente di scegliere le varie immagini da applicare sull'unghia.
La stampante - in internet sono pubblicizzate a decine - è costituita da uno schermo, una tastiera e un'apertura nella quale si inserisce la mano per procedere con la stampa, ottenendo un risultato impeccabile in pochissimi minuti e la durata è la stessa di una manicure con lo smalto tradizionale.

 

Fonte: http://www.truccarmi.it