BRUXELLES Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si trova davanti a un bivio, dopo che il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha lanciato un chiaro avvertimento sui rischi per...
postato da thebirdnews il 28/01/2017
Categoria: Italia - tags: politica
gentiloni

BRUXELLES Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si trova davanti a un bivio, dopo che il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha lanciato un chiaro avvertimento sui rischi per l'Italia di rinviare al mittente la richiesta della Commissione europea di una manovra correttiva di almeno 3,4 miliardi. «Una procedura di infrazione sarebbe un grosso problema per l'Italia in termini di reputazione, che in questo periodo recente ha rafforzato e costruito», ha detto Padoan al termine della riunione di ieri dell'Ecofin: «Sarebbe un'inversione a U rispetto a quello che è stato fatto finora». La minaccia di una procedura è contenuta nella lettera che Moscovici e Dombrovskis hanno inviato la scorsa settimana per chiedere una manovra di almeno lo 0,2% di Pil. La scadenza è sempre più vicina: una decisione deve essere presa entro il 1° febbraio.

Fonte: http://thebird.altervista.org/la-sfida-alla-ue-agita-il-governo-gentiloni-niente-manovra-ma-padoan-frena/