L'11 e 12 settembre in 27 comuni della provincia di Forlì- Cesena il grande evento dei Piadina Days
postato da michaelvittori il 07/09/2010
Categoria: Eventi - tags: piadina days + sagre in romagna
Piadina Days

Tra le sagre Romagna, può essere definita la più importante in assoluto. Cosa meglio della piadina, infatti, rappresenta questa terra? Nessun altro piatto, simbolo e personaggio s'identifica maggiormente con la terra del Passatore. Nel ricchissimo panorama delle sagre in Romagna di questo mese, meritano allora giusta risonanza i Piadina Days dei prossimi 11 e 12 settembre. Un maxi evento organizzato e patrocinato dall'assessorato al turismo della provincia di Forlì-Cesena che si terrà in ben 27 comuni. Ognuno con un filo conduttore al contempo diverso e accomunante: a legarli tutti, ovviamente, la piadina romagnola. A Bagno di Romagna, il filo conduttore sarà "Incursioni tra piadina e d’intorni", mentre a Bertinoro sarà la volta di "Piadina sotto le stelle". Gioca sulle parole e le rime, invece, il comune di Castrocaro Terme con "Piada e prosciutto Romagna dappertutto". Spadroneggia la cultura tra i monti di Galeata, dove l’integrazione fra le varie culture dal punto di vista alimentare ("Dalla piadina al pane azzimo, dialogando fra le culture") sarà il tema portante della due giorni. E ancora, troverete "Tracce di piadina" a Longiano e il più letterario "La piadina nella terra di Pascoli" a San Mauro, mentre Mercato Saraceno celebra il classico accoppiamento con il Sangiovese con "Pida e Sangio... show". Spostandosi sulla riviera, l'accoppiata piadina-pesce diviene d'obbligo, come accade a Cesenatico con "Piadina e saraghina", mentre Gatteo spera di 'annegare' in un piacevolissimo "Mare di...piadina". In tutti i comuni verranno offerte degustazioni gratuite e dimostrazioni culinarie pratiche. Insomma, al di là delle discussioni su chi o quale città sia il padre della celebre pietanza (la discussione è ancora apertissima e forse non verrà mai risolta), su quale sia la ricetta originale (meglio la 'piada' alta o sottile?), per un weekend gran parte della Romagna sarà unita sotto un'unica bandiera. Un unico simbolo, l'amatissima e deliziosa piadina

.

Fonte: http://www.sagreinromagna.com