La sola distrazione è causa del 65% dei tamponamenti e considerando tutte le tipologie di incidenti, essa risulta responsabile dell’80% degli scontri che avvengono sulle strade. Si tratta...

La distrazione come causa prima degli incidenti in auto

postato da Matt81 il 17/01/2011
Categoria: Economia - tags: assicurazioni auto on line

Telefonino espressamente vietato in auto, se non supportato dal vivavoce. Una regola di buon senso per evitare distrazioni e conseguenti incidenti.

Una norma che si esprime attraverso l'art 173 (commi 1 e 3) del codice della strada, vietando l’uso del telefono durante la guida senza l’ausilio di apparecchi auricolari o vivavoce. Dunque mani libere prima di tutto, per non avere intralci durante la guida.

Le statistiche dimostrano come l'uso del telefono cellulare in auto sia assai pericoloso. Si prenda il rapporto ACI – CENSIS 2010, rimarrebbe sorpreso chi si aspettasse che la causa principale dei sinistri siano alcool, droga o velocità. Le maggiori cause di incidenti stradali, infatti è la semplice distrazione.

La sola distrazione è causa del 65% dei tamponamenti e considerando tutte le tipologie di incidenti, essa risulta responsabile dell’80% degli scontri che avvengono sulle strade. Si tratta senz'altro del principale fattore di rischio.

Così, considerando il grado di distrazione generato dall’utilizzo di un telefono cellulare alla guida di un veicolo, è facile immaginare quanto il rischio di incidenti sia elevato quando chiacchieriamo senza supporto di auricolare o vivavoce.

Anche l’incidenza di questo genere di sinistri sul costo delle assicurazioni auto o delle assicurazioni auto on line è assolutamente non trascurabile; essa si colloca ben oltre la metà dei rimborsi dovuti a causa di incidenti stradali.