Le conferenze di “Un Mondo Libero dalla Droga” offrono ai genitori strumenti per evitare che i propri figli restino vittima droghe e delle bande criminali.

Un numero record di genitori e adolescenti di origine latino-americana ha partecipato alla 14° conferenza annuale sulla prevenzione e l'educazione alla droga e all'alcol a Encinitas, in California. Il programma è stato diretto dalla sig.ra Beatriz Villarreal, fondatrice della Fondazione “Mano a Mano”, un programma che consente ai genitori latino-americani di aiutare i loro figli adolescenti a stare lontani dalle droghe e dalle bande criminali.

Alla conferenza hanno partecipato il Dipartimento dello Sceriffo di Encinitas, la DEA (Polizia federale antidroga degli Stati Uniti) e le Pattuglie Autostradali della California.

Nel 2014, il 13% degli uomini e il 15% delle donne arrestate nella contea di San Diego sono risultati positivi all'eroina, più del doppio rispetto al 2002. E il 75-80% dei ragazzi detenuti nei riformatori sono latinoamericani, sottolinea Villarreal.

Il fattore chiave per ribaltare questa scena è il coinvolgimento dei genitori. Ma Villarreal ha scoperto che la maggior parte dei genitori evita l'argomento, sentono di non saperne abbastanza per parlare ai loro figli delle droghe.

"Se non iniziamo a educare i genitori a insegnare questo ai loro figli, non riusciremo mai a fermare la tossicodipendenza", dice. Villarreal ha adottato i materiali dell’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga”. I materiali, che consistono in video, documentari e opuscoli, hanno costituito un elemento chiave della conferenza.

"Una mamma ha mostrato a suo figlio i materiali di “Un Mondo Libero dalla Droga” dopo che aveva iniziato a fumare marijuana, e lui ha smesso di usare droghe", dice. "Ho incontrato diversi casi del genere: i materiali sono veramente potenti."

“Un mondo libero dalla droga” è un’associazione senza scopo di lucro di pubblica utilità che offre i semplici ma potenti opuscoli della campagna “la verità sulla droga” che descrivono come funzionano le droghe e i loro effetti mentali e fisici. Nella serie ci sono 14 opuscoli incentrati sulle droghe più frequentemente abusate, che espongono e sminuiscono i miti pro-droga, e illustrano gli effetti a breve e lungo termine dei farmaci.

“Un mondo libero dalla droga” è un programma sostenuto dalla Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard. È attiva a livello internazionale organizzando eventi e lezioni sui pericoli delle droghe nelle scuole elementari, medie e superiori. Il suo punto di vista è che sarà possibile risolvere il problema della droga solo quando ogni persona sarà informata correttamente e potrà decidere con la propria testa di evitare l’assunzione di sostanze stupefacenti.

“L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.” L. Ron Hubbard

Fonte: http://it.drugfreeworld.org