Sebbene sia stata fondata nel 1917 e abbia cominciato a progettare e costruire automobili già nel 1929, la BMW (un acronimo che sta a significare “Bayerische Motoren Werke”, ossia, nella...

La BMW del 2012

postato da saramoca il 06/06/2012
Categoria: Sport - tags: novita bmw

Sebbene sia stata fondata nel 1917 e abbia cominciato a progettare e costruire automobili già nel 1929, la BMW (un acronimo che sta a significare “Bayerische Motoren Werke”, ossia, nella traduzione in italiano “Fabbrica Bavarese di Motori”), una delle maggiori case automobilistiche tedesche, è ancora sulla cresta dell’onda. Anzi nel 2012 si presenta sul mercato di questo settore con una serie di revisioni e novità che includono quasi tutte la gamma di auto del marchio teutonico. Una delle auto protagonista dei restyling in programma è la più importante delle auto della casa di Monaco di Baviera, la serie 3. È fin dal 1975 infatti che questa serie viene riproposta, e continuamente aggiornata, sul mercato, e non solo è una delle più longeve ma anche la più gradita dal pubblico. Più del 30 per cento delle vendite della BMW infatti è rappresentata dalla serie 3. L’ultima versione, quella del 2012, chiamata F30, rinnova completamente la propria linea senza naturalmente abbandonare l’identità di un modello tanto fortunato, quella di un’auto sportiva e allo stesso tempo adatta alla vita di tutti i giorni e alla famiglia. Da febbraio la serie 3 è disponibile in versione berlina a 4 porte attraverso il modello base e i modelli Luxury, Sport e Modern.

 

Se volete approfondire le informazioni legate alla casa automobilistica tedesca e ai modelli che rilascerà in futuro, potete farlo con una piccola ricerca su internet, digitando, in un qualsiasi motore di ricerca le parole “novità bmw”.